formula 1

Budapest - Qualifica
McLaren super, Norris e Piastri in 1.fila

San Paolo 2012, Budapest 2024. Sono trascorsi ben 12 anni da quando la McLaren aveva monopolizzato la prima fila di un Gran P...

Leggi »
Rally

Rally di Lettonia – 3° giorno finale
Rovanperä-Ogier nel segno Toyota

Michele Montesano Non si arresta la marcia di Kalle Rovanperä. Il campione in carica del WRC ha ormai messo saldamente le man...

Leggi »
Formula E

Londra – Gara 1
Wehrlein vince e vede il titolo

Michele Montesano Tra i due litiganti il terzo gode. A due gare dal termine del campionato, il titolo di Formula E sembrava d...

Leggi »
FIA Formula 2

Budapest - Gara 1
Verschoor squalificato, vince Maini

Davide Attanasio - XPB ImagesNon esiste limite al peggio per Richard Verschoor (Trident). Ancora una volta, dopo aver vinto u...

Leggi »
F4 Italia

Le Castellet – Gara 1
Prima vittoria di Bohra

In una gara che ha visto pochi sorpassi e – per la prima volta in questa stagione – non ha richiesto l’intervento della safet...

Leggi »
Formula E

Londra - Qualifica 1
Evans in pole e accorcia su Cassidy

Michele Montesano Il finale della decima stagione di Formula E è ancora tutto da scrivere. Il doppio E-Prix di Londra segna l...

Leggi »
8 Mar [5:08]

La F.1 ci prova con la Croazia

Potrebbe essere la Croazia uno dei futuri palcoscenici della F.1. Lo sostiene il quotidiano croato Vecernij List, secondo il quale l’ubiquo Bernie Ecclesone e la Fia si sarebbero dimostrati molto interessati al nuovo tracciato che sorgerà vicino al villaggio di Bistra, vicino all’autostrada A2, non lontano da Zagabria. Il progetto prevede un investimento privato di circa 300 milioni di euro ed è appoggiato, nell’intento di attrarre più turismo nella zona, sia dal governo della ex repubblica della Federazione Jugoslava sia dal sindaco di Bistra, Kresimir Gulic, che già sei anni fa aveva lanciato un complesso sciistico sulle montagne vicino a Bistra. Secondo quanto riportato da Vecernij List, Gulic avrebbe già contattato Hermann Tilke, il designer di tutti gli ultimi tracciati di F.1, e acquistato un terreno di 450 acri, destinato ad ospitare anche un complesso residenziale e altri impianti sportivi. L’impianto secondo i piani dovrebbe essere pronto a partire dal 2014.
RS Racing