8 Lug [14:02]

La diretta sul Web da Silverstone

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
La cronaca

52° e ultimo giro
Vince Webber davanti ad Alonso, Vettel, Massa, Raikkonen, Grosjean, Schumacher, Hamilton, Senna, Button.

51° giro
Senna effettua un gran sorpasso a Hulkenberg il quale replica, ma finisce oltre il cordolo e viene passato da Button e Kobayashi.

50° giro
Raikkonen segna il gpv, ma sbaglia la prima frenata dopo i box e perde decimi preziosi su Massa.

49° giro
Webber migliora il gpv, ma Alonso non demorde e lascia Vettel a 4"1. Dietro, Massa, Raikkonen molto vicino al brasiliano, Grosjean, Schumacher, Hamilton, Hulkenberg, Senna.

48° giro
Webber segna il gpv. Vettel è a 4"4 da Alonso.

47° giro
Alonso riesce a rispondere bene a Webber, ma l'australiano implacabile usa al meglio il DRS e conquista la prima posizione.

46° giro
Webber è nela scia di Alonso. Schumacher supera Hamilton per il 7° posto.

45° giro
Webber è a mezzo secondo da Alonso, Vettel a 6"4. Sei i giri ancora da completare.

44° giro
Webber si avvicina minaccioso, le gomme dure sembrano lavorare meglio mentre le soft di Alonso stanno mandando in crisi la Ferrari

40° giro
Alonso ha 3"5 su Webber, 9"3 su Vettel, poi Massa, Raikkonen, Grosjean (suo il gpv), Hamilton, Schumacher, Hulkenberg, Senna, Button, Kobayashi, Vergne, Ricciardo, Rosberg, Maldonado, Kovalainen, Glock, Pic, De La Rosa, Karthikeyan.

39° giro
Alonso ora deve fare 16 giri con le soft, sarà velocissimo subito, ma quanto reggeranno tali gomme? Pit pessimo per Rosberg, l'anteriore sinistra fa le bizze.

38° giro
Kobayashi al pit arriva lungo e travolge tre meccanici Sauber, per fortuna nessuno riporta conseguenze fisiche.

38° giro
Alonso ha 19"8 su Webber quando rientra ai box. Monta le soft e rientra al comando.

35° giro
Gomme dure per Massa, Grosjean sorprende Hamilton e va 8°.

34° giro
Al pit Raikkonen e Schumacher. Button gpv

33° giro
Tocca a Webber cambiare le gomme, hard. Vettel gpv.

31° giro
Vettel al pit monta le hard. Webber riduce a 5"4 lo svantaggio da Alonso. Al pit anche Button che va con le hard.

30° giro
Hamilton supera Rosberg per l'11° posto imitato da Grosjean che lo segue come un'ombra. Davanti a loro c'è adesso Button.

28° giro
Sorprende Hamilton nuovamente al pit dopo appena sette giri, lascia le soft per le hard con le quali andrà fino al traguardo.

27° giro
Nessuna novità di rilievo se non che Alonso ha ora 6" su Webber.

23° giro
La situazione ora che tutti hanno fatto il pit è chiara con Alonso che ha 4"9 su Webber, 8"3 su Vettel, 10"9 su Massa mentre Schumacher perde due posizioni a vantaggio di Raikkonen e Hamilton.

21° giro
Pit per Hamilton che monta le soft.

20° giro
Alonso, Hamilton, Webber, Vettel, Massa, Schumacher, Raikkonen, Grosjean, Kobayashi, Hulkenberg, Senna, Button, Rosberg, Ricciardo, Vergne, Kovalainen, De La Rosa, Glock, Pic, Maldonado, Karthikeyan.

19° giro
Gran duello Hamilton-Alonso. Lo spagnolo con le gomme fresche attacca il pilota McLaren, che ancora non si è fermato. Lo supera, ma Hamilton risponde riprendendo la prima posizione. Alonso però lo risupera.

16° giro
Hamilton è primo con Alonso a 1"5, Kobayashi, Webber, Hulkenberg, Vettel. Button al pit e va con le soft.

15° giro
Alonso al pit, prosegue con le dure come la maggior parte, non Schumacher però. Vettel supera Button per il 7° posto.

14° giro
Pit per Webber. Alonso sempre al comando.

13° giro
Massa al pit con Raikkonen.

12° giro
Dal replay si nota come Maldonado, all'interno, perde la linea, allarga e urta Perez che lo aveva affiancato.

12° giro
Contatto tra Maldonado e Perez. Pit per Schumacher. Perez si ferma, Maldonado procede lentamente.

11° giro
Massa riesce con una bella manovra a scavalcare Schumacher. Pit per Maldonado e Perez.

10° giro
È Vettel tra i big a fermarsi per il primo pit-stop

8° giro
Alonso ha 2"8 su Webber, Schumacher sta resistendo a Massa. Gpv di Grosjean.

6° giro
Alonso ha messo 1"3 su Webber, 3" su Schumacher poi Massa, Vettel, Raikkonen, Maldonado, Hamilton, Perez, Senna, Hulkenberg, Kobayashi, Button, Rosberg, Vergne, Ricciardo, Kovalainen, Glock, De La Rosa, Karthikeyan, Grosjean, Pic.

3° giro
Vettel attacca un paio di volte Massa dopo che il brasiliano ha perso attimi preziosi nel tentativo di passare Schumacher. Si riferma Di Resta.

2° giro
Si ferma ai box Grosjean, 11°, i meccanici intervengono sul muso, forse è lui che ha toccato Di Resta. Ha montato gomme dure come Di Resta.

1° giro
Alonso ha Webber vicinissimo, Schumacher, Massa, Vettel, Maldonado, Raikkonen, Hamilton, Senna, Perez. Non è partito Petrov, ai box, Di Resta raggiunge i box e riparte. Furioso duello Maldonado-Raikkonen, Grosjean perde la linea e viene attaccato da Kobayashi e Button.

Partenza
Alonso scatta bene su Webber e Schumacher, poi Massa, Vettel che ha risposto a un attacco di Raikkonen. Si gira con una gomma forata Di Resta.

C'è il sole a Silverstone mentre le monoposto stanno completando il giro di ricognizione.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone