21 Feb [15:24]

Al Sakhir – 3° giorno
Hamilton resta leader, Button instancabile

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Antonio Caruccio

Una giornata trionfale per i motori Mercedes quella andata in scena oggi, in occasione della terza sessione di test collettivi organizzati dalla Formula 1 sul circuito di Al Sakhir, in Bahrain. Lewis Hamilton mantiene la vetta della classifica ottenuta in mattinata, sempre davanti a Jenson Button. L’inglese della McLaren ha portato a termine un grande lavoro completando ben 103 giri, nessuno come lui, raccogliendo dati soddisfacenti per la scuderia di Woking, che guarda con ottimismo al 2014 dopo un 2013 disastroso. Felipe Massa porta la Williams, sempre spinta da un propulsore prodotto a Stoccarda, in terza piazza. Il brasiliano ha preso il posto di Valtteri Bottas nel pomeriggio, e ha completato ben 60 tornate, registrando il tempo di 1’37”066, che gli ha permesso di scavalcare in classifica i messicani Esteban Gutierrez e Sergio Perez, rispettivamente alfieri di Sauber e Force India.

Ha ripreso le attività nel pomeriggio Kimi Raikkonen. Il finlandese era stato costretto ai box da alcuni problemi ai sensori che hanno provocato nella mattinata un malfunzionamento della telemetria e del cambio. Daniil Kvyat con la Toro Rosso ha sopravanzato la Red Bull di Daniel Ricciardo. I campioni del mondo hanno deciso di sospendere le attività nel pomeriggio visti i piccoli passi in avanti fatti, per conservare la vettura in vista dell’ultima giornata di domani. Poco lavoro invece per Pastor Maldonado, rimasto fermo un’altra volta con la sua Lotus, provocando l’unica sospensione della sessione nel pomeriggio. Se la Marussia non è tornata in pista, ha macinato tanti chilometri Marcus Ericsson. Lo svedese della Caterham ha completato 98 tornate, che gli hanno permesso di poter così richiedere ufficialmente la Super Licenza alla FIA in vista della prima gara a Melbourne.

Photo 4

Venerdì 21 febbraio 2014, 3° giorno

1 – Lewis Hamilton (Mercedes W05) - 1'34"263 – 67 giri
2 – Jenson Button (McLaren MP4/29-Mercedes) - 1'34"976 – 103
3 – Felipe Massa (Williams FW36-Mercedes) – 1’37”066 - 60
4 - Esteban Gutierrez (Sauber C33-Ferrari) - 1'37"180 - 96
5 – Sergio Perez (Force India VJM07-Mercedes) - 1'37"367 - 57
6 – Kimi Raikkonen (Ferrari F14-T) - 1'37"476 - 44
7 – Daniil Kvyat (Toro Rosso STR9-Renault) - 1'38"974 - 57
8 – Pastor Maldonado (Lotus E22-Renault) - 1'39"642 - 26
9 – Daniel Ricciardo (Red Bull RB10-Renault) - 1'40"781 - 28
10 – Marcus Ericsson (Caterham CT05-Renault) - 1'43"602 - 98
11 - Max Chilton (Marussia MR03-Ferrari) - 1'46"672 - 4
12 - Valtteri Bottas (Williams FW36-Mercedes) – Senza tempo - 55

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone