24 Ago [14:01]

Spa - La cronaca
Ricciardo vince ancora

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
44° giro E intanto ci eravamo dimenticati di Ricciardo che vince davanti a Rosberg per 3"3, poi Bottas Raikkonen Vettel Magnussen Button Alonso Perez Kvyat Hulkenberg Vergne Massa Sutil Gutierrez Chilton Ericsson

È allora Vettel che dopo aver superato Button e Alonso si getta su Magnussen e con forza lo passa alla Bus Stop

Ancora grande difesa di Magnussen al giro 43 che accompagna oltre il cordolo Alonso che viene passato da Button

42° giro Alonso sull'erba del Kemmel mentre tenta di passare Magnussen che a sua volta stava doppiando Ericsson. Poi anche Button e Vettel si sono buttati dentro una battaglia spettacolare tra questi quattro piloti

40° giro Ricciardo ha 10"8 su Rosberg e mancano 4 tornate

39° giro Bottas implacabile al Kemmel passa la Ferrari di Raikkonen di forza

36° giro Ricciardo tiene duro ed ha 19"6 su Rosberg poi Raikkonen Bottas Magnussen Alonso Button Vettel Perez Kvyat Hulkenberg Vergne Massa

35° giro Con le gomme soft ha molto grip Rosberg e passa con coraggio Bottas a Blanchimont e poi Raikkonen sul Kemmel

A quanto pare non si riesce a finire la gara con due soli pit

34° giro Rosberg fa un terzo pit montando le soft, ai box anche Vettel, intanto si ritira Grosjean

30° giro Sorpassone di Bottas su Vettel a Les Combes per il 4° posto

29° giro Ricciardo comanda con soli 3"3 su Rosberg, poi a 14" Raikkonen che precede di 2"4 il duo Vettel-Bottas

28° giro Secondo pit per Bottas

27° giro Ricciardo al secondo pit che rientra dietro a Bottas e davanti a Rosberg

26° giro Magnussen passa Hulkenberg (che ha una sola sosta) per il 7° posto

25° giro Pit per Alonso che rimane dietro a Magnussen

Ricciardo Bottas e Alonso occupano le prime tre posizioni, ma devono fare il secondo pit-stop

24° giro Raikkonen passa Button alla Bus Stop e sale 5° mentre Rosberg supera al Kemmel Alonso

Rosberg riprende velocità e passa di nuovo Button dopo un problema apparente al cambio

23° giro pit per Magnussen

22° giro Rosberg ha superato Button ed è 6°, ma improvvisamente ha rallentato e la McLaren lo ha ripassato

22° giro Secondo pit per Vettel

21° giro Secondo Pit per Raikkonen

19° giro Ricciardo ha ora + 6"9 su Raikkonen poi Vettel Bottas mentre Rosberg va ai box e monta la media

18° giro Pit per Hamilton che va dalle medie alle soft

Bottas esce dal Radillion con più velocità e supera Rosberg sul Kemmel

15° giro Rosberg tenta di superare Vettel alla Bus Stop, ma il campione del mondo gli tira una staccata mica da ridere e Nico arriva lungo

Ricciardo comanda con 2"4 su Raikkonen poi Vettel Rosberg Bottas in un fazzoletto, Magnussen Vergne Alonso Perez Gutierrez Kvyat Hulk Massa

13° giro Pit per Button, Magnussen passa Vergne alla Bus Stop per il 7° posto

13° giro Pit per Alonso e Bottas, con il pilota Ferrari che sconta i 5" di penalità

11° giro Vettel è rientrato dietro a Raikkonen che è 7°. Pit anche per Ricciardo e Magnussen

10° giro Pit per Vettel che monta le soft, Kvyat e Hulkenberg

9° giro Massa al pit che monta gomme medie. Era 14° dopo pessima partenza

8° giro Rosberg ai box per cambiare gomme e musetto, Pit anche per Raikkonen che va con le soft. Raikkonen esce davanti a Rosberg

7° giro Bottas passa sul Kemmel Alonso per il 4° posto

6° giro Rosberg ha 6 decimi su Ricciardo poi Vettel Alonso Bottas Raikkonen Magnussen Button Perez Massa Kvyat Hulkenberg Sutil Vergne

Il replay mostra che a Puhon la Red Bull di Vettel scoda sul cordolo e Ricciardo ne ha approfittato

Vettel sembra avere rallentato e al 5° giro Ricciardo lo passa salendo 2°. Già ritirato Lotterer

3° giro Rosberg con l'ala danneggiata non riesce ad allungare su Vettel mentre Ricciardo passa Alonso per il 3° posto

2° giro Hamilton ai box, Alonso subirà uno stop ando go di 5"

2° giro Hamilton procede lentamente seminando pezzi di gomma, Rosberg conduce su Vettel Alonso Ricciardo Bottas Raikkonen Magnussen Massa Button

Incredibile a Les Combes al 1° giro, Rosberg attacca Hamilton ma con l'ala il tedesco tocca la gomma dell'inglese che si fora

Rosberg si fa battere da Hamilton e Vettel alla prima curva ma poi Vettel è lungo a Les Combes, Alonso partito comunque dalla seconda fila. Bianchi gomma forata

Subito problemi per Alonso la cui Ferrari rimane ferma al via del giro di ricognizione. È sui cavalletti, con i meccanici attorno, cosa non permessa dal regolamento. Alonso poi si avvia in ritardo, ma sarà sicuramente penalizzato.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone