Regional by Alpine

Spa - Gara 1
Belov e G4 Racing nel diluvio

1 - Michael Belov - G4 Racing - 10 giri in 31’22”7362 - Hadrien David - R-Ace - 9”0693 - Zane Maloney - R-Ace - 11”8634 - Din...

Leggi »
Formula E

Londra - Gara 1
Dennis vince e avvicina Bird

Michele Montesano Ottima visione di gara, coadiuvato da una perfetta strategia, così Jake Dennis ha trionfato per la seconda...

Leggi »
Regional by Alpine

Spa - Qualifica 2
La prima di Belov e G4 Racing

1 - Michael Belov - G4 Racing - 2’15"7602 - Hadrien David - R-Ace - 2’16"2623 - Isack Hadjar - R-Ace - 2’16"40...

Leggi »
F4 Italia

Imola - Gara 1
Bearman, sesta vittoria consecutiva

Due vittorie a Misano, tre a Vallelunga, una nella prima gara di Imola. Sono così diventati sei i successi consecutivi nella ...

Leggi »
Formula E

Londra - Qualifica 1
Lynn profeta in patria

Michele Montesano A cinque anni dall’ultimo ePrix, la Formula E è tornata a Londra. Questa volta ad ospitare il campionato f...

Leggi »
Regional by Alpine

Spa - Qualifica 1
La pioggia non ferma Saucy

1 - Gregoire Saucy - ART - 2’35"3632 - Gabriele Minì - ART - 2’35"4763 - David Vidales - Prema - 2’35"9824 - H...

Leggi »
27 Mag [15:07]

Michelin e Renault 3.5
pensano al debutto con i 18"

Massimo Costa

Più aggressiva, precisa e reattiva. È la sensazione di guida che fornisce la nuova gomma a 18 pollici per la Dallara-Gibson della Renault 3.5. Dopo mesi di sviluppo, Renault Sport Technologies ha mostrato a Monte-Carlo, la scorsa settimana, i primi risultati del lavoro in uno show sul tracciato cittadino; in pista con il pneumatico da 18" si è così vista la Dallara 3.5 mentre quello da 17" è apparso sulla Tatuus 2.0. L'idea di introdurre questa tipologia di ruota risale allo scorso ottobre e segue una linea politica portata avanti da Michelin, che vorrebbe introdurre anche in F.1 il pneumatico da 18", sempre se riuscirà a rientrare nel mondiale.

Qualche settimana fa, Pascal Couasnon, responsabile Michelin per la competizione, aveva dichiarato ad Autosprint: "Noi siamo disponibili a rientrare in F.1, ma devono cambiare le regole tecniche. Le gomme devono tornare ad essere un oggetto tecnologico e non solo uno strumento per fare uno show più o meno spettacolare. La Michelin ha fatto delle proposte precise, vogliamo gomme da 18 pollici che già usiamo nella Formula E e presto in un'altra categoria".

Il riferimento è alla Renault 3.5 e Couasnon ha proseguito: "I piloti che hanno lasciato la F.1 per l'endurance hanno ritrovato il piacere e lo spirito della vera guida al limite. In F.1 l'unica priorità è gestire il degrado e l'usura". Il problema è evidente e lo si può rovesciare anche sulla GP2 e GP3, categorie propedeutiche dove i giovani piloti dovrebbero dare il cento per cento ad ogni giro per esprimere il loro valore, e invece sono costretti a viaggiare contro natura, alzando il piede. Couasnon afferma poi: "Le gomme dovrebbero offrire un rendimento e valori di aderenza e grip costanti. Non è normale che un pilota dopo pochi giri dica che deve rallentare perché gli pneumatici non tengono...".

Con questi presupporti, Michelin sta portando avanti il lavoro di sviluppo della gomma a 18" per la Renault 3.5. La decisione di introdurre tale tipologia di pneumatico per i campionati della World Series sarà però presa alla conclusione del programma di sviluppo tenendo conto anche della risposta che arriverà dalla F.1 in merito alla richiesta Michelin.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone