formula 1

Whitmarsh torna in Formula 1:
ruolo dirigenziale in Aston Martin

Martin Whitmarsh rientra nel giro della Formula 1, e lo fa con il team Aston Martin: sarà responsabile della nuova divisione ...

Leggi »
F3 FIA Asia

È pronto il calendario 2022
Cinque eventi tra Yas Marina e Dubai

La bella e avvincente stagione 2021 della F3 Asia organizzata dalla Top Speed dell'italiano Davide De Gobbi è alle spalle...

Leggi »
formula 1

Prost contro le strane idee di Liberty
"La griglia invertita? Non sarebbe più F1"

C'è un signore che ha fatto la storia della F1. Un signore che ha vinto quattro campionati del mondo e da qualche stagio...

Leggi »
formula 1

23 Gran Premi per il 2023
Imola se la gioca con Le Castellet

Circola già una prima bozza del calendario del Mondiale F1 2022. I Gran Premio potrebbero essere 23, di cui due in Italia. Il...

Leggi »
formula 1

Mercedes lancia un assist al gruppo
Volkswagen: "Eliminare la MGU-H"

Come fare per coinvolgere in F1 un maggior numero di motoristi e che magari travolti dall'entusiasmo decidano di entrare ...

Leggi »
indycar

Laguna Seca - Gara
Herta non sbaglia, Palou vede il titolo

Colton Herta si è preso la rivincita per il difficile finale di Nashville nella "sua" Laguna Seca. Il californiano ...

Leggi »
29 Mag [11:40]

Spa - Libere 1
Ellinas al comando

Da Spa - Massimo Costa

A cinque giorni dalla trasferta di Monte-Carlo, la Renault 3.5 torna in pista sul velocissimo e affascinante tracciato di Spa trovando temperature rigidissime, 10 gradi al momento di uscire dai box. Tio Ellinas dopo un bel confronto con Oliver Rowland in cima alla classifica, si è preso il primo posto del turno libero iniziale. Il cipriota del team Strakka ha stampato un 2'00"307 interessante lasciando a due decimi Pietro Fantin della Draco, che nell'ultimo minuto ha scalato la classifica. Rowland invece, è sceso quinto preceduto da Matthieu Vaxiviere (terzo) e un velocissimo Sean Gelael, quarto. Il vincitore di Monaco, Jazeman Jaafar, dopo soli 5 giri è uscito di pista. Nel team Pons è tornato Roberto Merhi, che aveva saltato Monte-Carlo per il concomitante impegno con la Manor F.1.

Venerdì 29 maggio 2015, libere 1

1 - Tio Ellinas - Strakka - 2'00"307 - 18 giri
2 - Pietro Fantin - Draco - 2'00"540 - 17
3 - Matthieu Vaxiviere - Lotus Charouz - 2'00"590 - 18
4 - Sean Gelael - Carlin - 2'00"701 - 16
5 - Oliver Rowland - Fortec - 2'00"758 - 17
6 - Nyck De Vries - Dams - 2'00"772 - 17
7 - Dean Stoneman - Dams - 2'00"879 - 16
8 - Meindert Van Buuren - Lotus Charouz - 2'00"979 - 17
9 - Tom Dillmann - Carlin - 2'01"123 - 14
10 - Gustav Malja - Strakka - 2'01"228 - 17
11 - Aurelien Panis - Tech 1 - 2'01"235 - 17
12 - Roberto Merhi - Pons - 2'01"292 - 16
13 - Alfonso Celis - AVF - 2'01"599 - 15
14 - Beitske Visser - AVF - 2'01"692 - 18
15 - Bruno Bonifacio - Draco - 2'02"002 - 16
16 - Egor Orudzhev - Arden - 2'02"087 - 17
17 - Roy Nissany - Tech 1 - 2'02"244 - 19
18 - Nicholas Latifi - Arden - 2'02"315 - 14
19 - Patric Armand - Pons - 2'03"423 - 17
20 - Jazeman Jaafar - Fortec - 2'04"115 - 5

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone