formula 1

La McLaren è stufa di Ricciardo
E comincia a guardarsi attorno

Daniel Ricciardo sta deludendo. La McLaren pensava di aver fatto il miglior colpo di mercato possibile quando nel 2020, all&#...

Leggi »
Regional by Alpine

Monaco - Libere
Minì parte forte, bene Fornaroli

La sessione unica di prove libere della Formula Regional by Alpine ha aperto il fine settimana del Gran Premio di Monaco, dov...

Leggi »
formula 1

I piloti F1 all'esame di Montecarlo:
con le auto 2022 sarà ancora più duro

C'è chi la ama e chi la odia, ma Montecarlo per i piloti è comunque una sfida. Quest'anno, probabilmente, persino più...

Leggi »
formula 1

Sauber Alfa Romeo sopra le attese,
e a Monaco può anche stupire

È un bel momento per la Sauber Alfa Romeo-Ferrari, e potrebbe proseguire a Montecarlo, dove si corre già nel prossimo weekend...

Leggi »
formula 1

Progressi Mercedes evidenti,
ma Ferrari e Red Bull ancora lontane

Ha compiuto progressi la Mercedes grazie agli sviluppi portati nel GP di Spagna? La risposta è sì. Ha raggiunto il livelo di ...

Leggi »
formula 1

Il primo ko tecnico pesa,
ma questa Ferrari può rimediare

Al giro 27 del Gran Premio di Spagna per la Ferrari è cambiato tutto: il ritiro di Charles Leclerc, dovuto alla rottura di tu...

Leggi »
28 Mar [8:43]

Botti pasquali di Scalbi e Bottemanne
illesi dopo due incidenti spaventosi

Marco Cortesi

Pasqua di emozioni forti in Francia e Argentina. Due spaventosi incidenti hanno infatti caratterizzato le gare festive svoltesi a Nogaro (GT Tour) e Concordia (TC2000). In una gara che ha visto la disfatta della categoria transalpina, con solo 9 vetture tra LMP3 e GT, Sacha Bottemanne ha distrutto la sua Ferrari 458 GT3 contro un muro scoperto dopo un contatto con il rivale Eric Mouez con cui lottava per l’ultimo posto: incredibilmente illeso il protagonista, uscito da solo dai rottami attraverso il parabrezza.



Anche Augusto Scalbi se l’è vista brutta. Il pilota della Renault ha incontrato una rottura meccanica ad oltre 215 chilometri orari. Dopo aver scartato verso sinistra, la sua vettura si è capovolta ripetutamente, finendo poi nelle reti. Pur avendo perso conoscenza, Scalbi si è ripreso e non sono state riscontrate ulteriori conseguenze.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone
gdlracinggdlhouse