indycar

Bandiera rossa a Detroit
Brutto incidente per Felix Rosenqvist

Brutto incidente per Felix Rosenqvist nella prima gara del weekend IndyCar di Detroit. Il pilota svedese è finito dritto nell...

Leggi »
World Endurance

Portimao - Qualifica
Alpine pole da usato garantito

Michele Montesano A dispetto del nuovo corso delle HyperCar, voluto da Aco e WEC, a siglare la pole position a Portimão è st...

Leggi »
formula 1

Gli incidenti di Baku: sotto accusa
le pressioni adottate in gara dai team

Sono trascorsi sette giorni dal Gran Premio di Baku e ancora non si conoscono le cause precise che hanno determinato il cedim...

Leggi »
formula 1

La Haas non è più ultima,
ma la lotta interna si scalda

Anche un 13esimo posto può valere moltissimo. Quello ottenuto da Mick Schumacher nella caotica domenica a Baku, per esempio, ...

Leggi »
Rally

Mossa a sorpresa McLaren:
dal 2022 entra in Extreme E

Sorpresa: la McLaren aprirà una nuova pagina della sua lunga storia sportiva debuttando nelle gare off-road. Quali? Quelle de...

Leggi »
IMSA

BMW conferma il programma LMDh
per il 2023 e con obiettivo Le Mans

Il nuovo direttore di BMW M Markus Flasch ha confermato che la marca bavarese realizzerà un programma LMDh per il 2023. Senza...

Leggi »
2 Giu [12:15]

8 tappe già ufficiali per la F2,
ma la stagione proseguirà dopo Monza

Jacopo Rubino

Anche per Formula 2 e Formula 3 prende realmente forma il calendario 2020, ridisegnato dopo l'emergenza Coronavirus: entrambe le categorie hanno ovviamente atteso le mosse di Liberty Media per la Formula 1, che supporteranno in tutti gli 8 eventi europei annunciati questa mattina. Ma il boss Bruno Michel ha confermato che "la stagione proseguirà dopo Monza", per adesso ultima trasferta confermata il 4-6 settembre. Arriveranno quindi ulteriori comunicazioni.

La partenza è intanto fissata nel weekend del 3-5 luglio a Spielberg, dove si resterà nel fine settimana successivo. Alla doppietta in Austria seguiranno le tappe di Budapest, le due a Silverstone, poi Barcellona, Spa-Francorchamps e, appunto, Monza.

In origine l'edizione 2020 della F2 avrebbe dovuto cominciare in Bahrain, nel fine settimana del 20-22 marzo, ma è plausibile che a Sakhir si vada lo stesso nel mese di dicembre seguendo il Gran Premio "riprogrammato" per la Formula 1. E ci sarebbe poi la chiusura nella vicina Abu Dhabi. Con queste aggiunte, la serie cadetta raggiungerebbe il numero minimo di 10 eventi per mantenere il suo status di campionato FIA.

Senza dimenticare che, tolta Zandvoort già cancellata in modo definitivo, nel calendario iniziale erano inseriti anche i circuiti di Baku e Sochi, i cui organizzatori restano desiderosi di accogliere il Circus.

I primi 8 round della F2 2020

5 luglio - Spielberg
12 luglio - Spielberg
19 luglio - Budapest
2 agosto - Silverstone
9 agosto - Silverstone
16 agosto - Barcellona
30 agosto - Spa
6 settembre - Monza

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone