Rally

Rovanperä festeggia il 1° titolo WRC
al Rallylegend fra una parata di stelle

Michele Montesano La ventesima edizione del Rallylegend vedrà le più grandi stelle del traverso dare spettacolo sulle strade...

Leggi »
formula 1

Suzuka - Libere 2
Piove sempre, Mercedes davanti

Piove sempre a Suzuka. Il secondo turno libero ha rispecchiato il meteo della prima sessione, ma ci sono stati alcuni cambiam...

Leggi »
formula 1

Atteso per sabato l'annuncio
Alpine dell'ingaggio di Gasly

E alla fine sarà Pierre Gasly il sostituto di Fernando Alonso nel team Alpine 2023. Tutto come era stato previsto nelle scors...

Leggi »
formula 1

Suzuka - Libere 1
Alonso comanda con la pioggia

Torna la F1 in Giappone e il primo impatto sulla bellissima pista di Suzuka, seconda soltanto a quella belga di Spa, è compli...

Leggi »
Rally

Hyundai e Solberg si separano
Quale sarà il futuro del team coreano?

Michele Montesano Cambio di rotta in casa Hyundai Motorsport nel WRC. Il team coreano ha deciso di non rinnovare il contrat...

Leggi »
formula 1

Il caso budget cap - Hamilton:
"Red Bull aveva sempre aggiornamenti..."

In attesa di conoscere l'esito della FIA riguardo la documentazione 2021 relativa al budget cap consegnata entro lo scors...

Leggi »
27 Giu [11:12]

ADAC F4 a Zandvoort
Antonelli sempre più leader

Mattia Tremolada

Andrea Kimi Antonelli non accenna a rallentare la propria marcia nei principali campionati di Formula 4. Dopo i primi tre appuntamenti dei campionati italiano e tedesco, per un totale di 18 corse, il pilota bolognese vanta in bacheca 12 vittorie e 14 podi, con il solo Rafael Camara, suo compagno di squadra al team Prema, capace di tenergli testa nella serie tricolore, che comanda per tre lunghezze. Nell’ADAC F4 invece Antonelli ha un vantaggio di 50 punti, avendo mancato il bersaglio solamente in due delle tre gare con griglia invertita, in cui è sempre scattato dalla quarta fila.

Come accaduto a Hockenheim, dove aveva magistralmente recuperato dall’ottava alla prima posizione per suggellare l’en plein, Antonelli ha recuperato di gran carriera in gara 3, nonostante le due neutralizzazioni che hanno rallentato lo svolgimento della corsa. Il portacolori junior Mercedes si è portato nella scia del compagno di squadra Conrad Laursen a cinque minuti dal termine, dopo essersi liberato dei piloti del team PHM Nikita Bedrin e Taylor Barnard. Nelle battute conclusive è andato all’attacco del danese (che scattava dalla prima fila), bravo a difendersi per conquistare il proprio primo trionfo nella serie per soli 58 millesimi.



Con il successo nelle prime due manche Antonelli aveva portato a otto il numero di vittorie consecutive, avendo messo le mani su tutte e tre le gare in programma a Spa per la F4 Italia e ad Hockenheim per il campionato tedesco. Entrambi i successi sono arrivati dominando con facilità dalla pole position fino alla bandiera a scacchi, grazie al miglior tempo nei due turni di qualifica, dove, nell’ADAC F4 è ancora imbattuto.

Niente da fare per Camara, due volte secondo prima di chiudere solamente in quinta posizione gara 3. Già dominante in qualifica, Prema ha monopolizzato il podio in tutte e tre le gare in programma, a dimostrazione di una superiorità schiacciante in questa prima metà della stagione inaugurale del secondo ciclo di vetture di F4. Laursen era infatti già riuscito a salire sul terzo gradino del podio in gara 1, per poi lasciare posto a Charlie Wurz nelle due corse domenicali. Quinto, quarto e sesto James Wharton, veloce in qualifica, ma ancora debole nel corpo a corpo.



Una quarta posizione a testa per Barnard e Bedrin, gli unici in grado di inserirsi nel dominio Prema con il team PHM. Assente invece in Olanda US Racing, che ha quindi deciso di dare priorità alla serie tricolore, dove Alex Dunne occupa la terza posizione in classifica. Assente anche il team BWR, mentre ha fatto il proprio rientro una combattiva Maya Weug, a punti in gara 1 dopo aver anche occupato la sesta posizione.

Sabato 25 giugno 2022, gara 1

1 - Andrea Kimi Antonelli - Prema - 18 giri in 31’17”591
2 - Rafael Camara - Prema - 5”817
3 - Conrad Laursen - Prema - 11”994
4 - Nikita Bedrin - PHM - 12”478
5 - James Wharton - Prema - 12”754
6 - Taylor Barnard - PHM - 13”541
7 - Charlie Wurz - Prema - 14”394
8 - Martinius Stenshorne - VAR - 15”844
9 - Maya Weug - Iron Lynx - 16”265
10 - Emerson Fittipaldi - VAR - 18”432
11 - Valentin Kluss - PHM - 19”909
12 - Rasmus Joutsimies - Jenzer - 23”807
13 - Michael Sauter - Sauter - 31”723
14 - Arias Deukmedjian - VAR - 36”476
15 - Samir Ben - Jenzer - 37”039
16 - Nandhavud Bhirombhakdi - Jenzer - 47”810
17 - Jules Castro - VAR - 50”412
18 - Brando Badoer - VAR - 58”279

Ritirati
Jonas Ried

Domenica 26 giugno 2022, gara 2

1 - Andrea Kimi Antonelli - Prema - 17 giri in 30’45”328
2 - Rafael Camara - Prema - 2”770
3 - Charlie Wurz - Prema - 3”811
4 - James Wharton - Prema - 4”858
5 - Nikita Bedrin - PHM - 5”891
6 - Taylor Barnard - PHM - 11”856
7 - Conrad Laursen - Prema - 14”479
8 - Emerson Fittipaldi - VAR - 15”107
9 - Arias Deukmedjian - VAR - 15”388
10 - Martinius Stenshorne - VAR - 19”161
11 - Maya Weug - Iron Lynx - 19”418
12 - Rasmus Joutsimies - Jenzer - 19”957
13 - Michael Sauter - Sauter - 20”353
14 - Jonas Ried - PHM - 20”884
15 - Samir Ben - Jenzer - 23”249
16 - Brando Badoer - VAR - 25”299
17 - Jules Castro - VAR - 25”937

Ritirato
Valentin Kluss
Nandhavud Bhirombhakdi

Domenica 26 giugno 2022, gara 3

1 - Conrad Laursen - Prema - 17 giri in 30’53”729
2 - Andrea Kimi Antonelli - Prema - 0”058
3 - Charlie Wurz - Prema - 0”451
4 - Taylor Barnard - PHM - 1”199
5 - Rafael Camara - Prema - 1”732
6 - James Wharton - Prema - 1”928
7 - Nikita Bedrin - PHM - 6”053
8 - Martinius Stenshorne - VAR - 9”596
9 - Rasmus Joutsimies - Jenzer - 9”956
10 - Emerson Fittipaldi - VAR - 10”351
11 - Brando Badoer - VAR - 11”787
12 - Samir Ben - Jenzer - 13”252
13 - Jonas Ried - PHM - 40”509
14 - Jules Castro - VAR - 1’21”559

Ritirati
Nandhavud Bhirombhakdi
Arias Deukmedjian
Michael Sauter
Maya Weug
Valentin Kluss

Il campionato
1.Antonelli 205 punti; 2.Camara 155; 3.Laursen 93; 4.Barnard 86; 5.Wurz 83; 6.Bedrin 61; 7.Wharton 57; 8.Amand 48; 9.Ried 34; 10.Sztuka 30.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone
gdlracinggdlhouse