formula 1

La F1 piange Tambay, da
tempo malato di Parkinson

Se ne è andato, in silenzio, Patrick Tambay. Da tempo il 73enne pilota francese nato il 25 giugno 1949 a Parigi, soffriva di ...

Leggi »
World Endurance

Villeneuve ha provato la Vanwall LMH
a Montmelò, obiettivo Le Mans 2023?

Michele Montesano La voglia di rimettersi costantemente in discussione non è mai mancata a Jacques Villeneuve. Dopo aver vi...

Leggi »
FIA Formula 3

Fornaroli nuovo pilota Trident
Nel 2022 miglior rookie Alpine

Leonardo Fornaroli è il secondo pilota italiano dopo Gabriele Minì che parteciperà al campionato di F3. Il 18enne piacentino ...

Leggi »
formula 1

I benefici economici del
GP di Imola? 274 milioni

Uno studio sulla ricaduta economica del Gran Premio di F1 svoltosi a Imola, ha sancito il successo della manifestazione per q...

Leggi »
dtm

L'ADAC salva il DTM
La mediazione di Berger

Il DTM è salvo. L'ADAC, Allgemeiner Deutscher Automobil Club, sarà il nuovo organizzatore e promotore della serie più fam...

Leggi »
dtm

ITR non organizzerà il DTM
Berger spera nell'ADAC

Il 6 novembre Italiaracing aveva riportato la difficoltà da parte di Gerhard Berger e della ITR nell'organizzare il campi...

Leggi »
17 Nov [11:25]

Abu Dhabi - 3° turno
Ricciardo leader, Bianchi secondo

Ha ulteriormente abbassato il proprio limite Daniel Ricciardo. Più macina chilometri al volante della Red Bull RB6 e più il vice campione della World Series Renault avvicina quella che è stata la pole di Sebastian Vettel (1'39"394) nel GP di Abu Dhabi. Ricciardo nel terzo turno del rookie test sul circuito degli Emirati Arabi si è spinto fino a 1'39"548 limando qualche centesimo dal crono di martedì, 1'39"616. A poco più di un secondo, Jules Bianchi con la Ferrari. Il francese, che martedì si era limitato a un oscuro lavoro tecnico, stamane ha potuto sfogarsi e ottenere tempi di rilievo.

Bianchi, terzo nel campionato GP2, ha fermato i cronometri sull'1'40"635 precedendo Jerome D'Ambrosio con la Renault in 1'40"863. Il belga ieri aveva girato con la Virgin ed oggi ha sostituito nel team diretto da Eric Bouiller il russo Mikhail Aleshin. D'Ambrosio ha causato la breve espozione della bandiera rossa causa testacoda. Sulla McLaren è salito Gary Paffett che ha preso il posto di Oliver Turvey. L'esperto inglese, tester del team, è quarto in 1'40"879 e precede il connazionale Paul Di Resta con la Force India. Prosegue bene il lavoro di Jean-Eric Vergne con la Toro Rosso.

Il francese però è rimasto fermo lungo il circuito per problemi tecnici. Vergne è sesto ed ha fatto meglio della Mercedes condotta da Sam Bird. Debutto assoluto oggi in F.1 per Sergio Perez. Il vice campione della GP2 ha preso in mano la Sauber che guiderà nei prossimi test e in tutto il mondiale 2011. Il messicano è ottavo davanti a Pastor Maldonado. Il campione GP2 ha lasciato la Hispania per salire sulla Williams. Primi giri con la Virgin per Luiz Razia, primo dei piloti dei piccoli team. Il brasiliano ha lasciato a quattro decimi la Lotus di Rodolfo Gonzalez, al secondo intenso giorno di test. Primissimi giri invece in F.1 per il ceko Josef Kral con la Hispania e per Yelmer Buurman che ha ricevuto da Di Resta la Force India e potrà girare con maggiore continuità nel quarto turno. Kral invece cederà la Hispania a Davide Valsecchi.

Massimo Costa

Nella foto, Jules Bianchi (Photo 4)

Mercoledì 17 novembre 2010, 3° turno

1 - Daniel Ricciardo (Red Bull RB6-Renault) - 1'39"548 - 45 giri
2 - Jules Bianchi (Ferrari F10) - 1'40"635 - 62
3 - Jerome D'Ambrosio (Renault R30) - 1'40"863 - 27
4 - Gary Paffett (McLaren MP4/25-Mercedes) - 1'40"879 - 46
5 - Paul Di Resta (Force India VJM03-Mercedes) - 1'40"901 - 27
6 - Jean Eric Vergne (Toro Rosso STR5-Ferrari) - 1'40"974 - 43
7 - Sam Bird (Mercedes MGP W01) - 1'41"084 - 47.
8 - Sergio Perez (Sauber C29-Ferrari) - 1'41"894 - 38
9 - Pastor Maldonado (Williams FW32-Cosworth) - 1'42"850 - 46
10 - Luiz Razia (Virgin VR01-Cosworth) - 1'43"950 - 42
11 - Rodolfo Gonzalez (Lotus T127-Cosworth) - 1'44"312 - 41
12 - Josef Kral (Hispania F110-Cosworth) - 1'44"752 - 54
13 - Yelmer Buurman (Force India VJM03-Mercedes) - 1'45"120 - 14

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone