24 ore le mans

Ferrari: il sogno Le Mans continua
Dopo il bis, si punta al titolo mondiale

Da Le Mans – Michele Montesano A distanza di un anno, il circuit de la Sarthe si è tinto nuovamente di rosso Ferrari. Ma qu...

Leggi »
24 ore le mans

Ferrari si ripete a Le Mans
Fuoco-Nielsen-Molina compiono l’impresa

Da Le Mans - Michele Montesano La Ferrari 499P LMH si è confermata nuovamente la vettura da battere nella 24 Ore di Le Mans. ...

Leggi »
F4 Italia

Vallelunga - Gara 3
Tripudio Slater, tre su tre

Da Vallelunga - Davide Attanasio - Foto SpeedyTris di vittorie a Misano, tris di vittorie a Vallelunga, nel mezzo il suc...

Leggi »
24 ore le mans

Le Mans – Ore 14
Torna la pioggia, Ferrari in testa

Da Le Mans - Michele Montesano Con sei Hypercar racchiuse in meno di un minuto, e a meno di due ore dal termine, quella del 2...

Leggi »
24 ore le mans

Le Mans – Ore 12
Cadillac al comando,
Ferrari AF Corse KO

Da Le Mans - Michele Montesano È ancora tutto da scrivere l’esito finale della 24 Ore di Le Mans. Se fino a qualche ora fa la...

Leggi »
F4 Italia

Vallelunga - Gara 2
Ancora Slater

Da Vallelunga - Davide Attanasio - Foto SpeedyGara condotta dall'inizio alla fine, giro più veloce e vittoria per dispers...

Leggi »
8 Mag [16:06]

Adria, gara 2: Dorrbecker si ripete

Seconda vittoria consecutiva per Michael Dörrbecker (Torino Squadra Corse) ad Adria nella gara 2 dell’Auto GP Formula Open, il campionato promosso da Enzo Coloni. Il messicano residente in Germania, 23 anni, ha ripetuto il risultato del sabato, partendo in pole position e restando al comando dal primo all’ultimo dei 23 giri in programma. Due piloti si sono messi all’inseguimento di Dörrbecker, senza riuscire nell’impresa: si tratta dell’angolano Luis Sa Silva (Zele Racing) e dell’indiano Mahaveer Raghunathan (PS Racing), al quale nella notte è stato sostituito per motivi prudenziali il motore.

Il primo ha avuto un calo fisico che non gli ha consentito di attaccare il leader, subendo il recupero dell’indiano. Alla fine i due inseguitori sono finiti a circa 10 secondi dal vincitore. A ridosso del podio è finita la coppia di piloti ungheresi Zoltan (zio) e Dominik (nipote) Fekete, entrambi schierati da Zele Racing. Armando Mangini (MM International Motorsport) ha concluso al sesto posto con l’unica F.3000 in pista. Il veterano toscano è dovuto partire dai box, dopo essersi girato nell’entrata in pista. Non è partito Salvatore De Plano (PS Racing) che ha avuto problemi tecnici non risolvibili in pista. In classifica Dörrbecker è il leader, con 20 punti di vantaggio su Raghunathan e 24 su sa Silva.

Gara-2

1 - Michael Dörrbecker - Torino - 23 giri 26’44”668
2 - Luis Sa Silva - Zele - 8”985
3 - Mahaveer Raghunathan - PS Racing - 9”920
4 - Zoltan Fekete - Zele - 1’00”114
5 - Dominik Fekete - Zele - 1 giro
6 - Armando Mangini - MM Motorsport - 2 giri

Non partito
Salvatore De Plano

Giro più veloce: Dörrbecker 1’08”685