World Endurance

Imola – Qualifica
Pole di Fuoco nella tripletta Ferrari

Da Imola - Michele Montesano La Ferrari ha infiammato Imola. Nelle qualifiche del FIA WEC il Cavallino Rampante ha monopolizz...

Leggi »
Rally

Rally di Croazia – 2° giorno
Neuville respinge gli attacchi di Evans

Michele Montesano Definito “The asphalt challenge” quello della Croazia si è rivelato, finora, il rally più combattuto della ...

Leggi »
formula 1

Shanghai - Qualifica
Dominio Red Bull, Verstappen in pole

La gara Sprint aveva lasciato intuire che la qualifica per il Gran Premio sarebbe stata a senso unico, quello della Red Bull-...

Leggi »
formula 1

Alonso, inutile penalità
per il contatto con Sainz

Avevamo scritto nel precedente articolo riferito alla gara Sprint, che i commissari sportivi non erano intervenuti per dirime...

Leggi »
World Endurance

Peugeot debutta con la nuova 9X8 LMH
Jansonne: “La pista ci darà il verdetto”

Da Imola - Michele Montesano Peugeot è legata a un doppio filo con l’Italia nel FIA WEC. Se a Monza, quasi due anni fa, la C...

Leggi »
formula 1

Shanghai - Gara Sprint
Verstappen di rimonta, poi Hamilton
Bagarre tra Sainz e Leclerc

E alla fine vince sempre lui. Max Verstappen, da quarto a primo nella prima gara Sprint del 2024. Pista asciutta ed ecco che ...

Leggi »
21 Mar [15:00]

Agostini con AF Corse
nella Michelin Le Mans Cup

Riccardo Agostini prosegue il suo impegno tutto targato Ferrari e annuncia un programma internazionale nella Michelin Le Mans Cup 2024 al volante della nuova 296 GT3 del team AF Corse. Il pilota padovano (29 anni) prenderà parte quest'anno a tutti i sei appuntamenti del calendario, alternandosi con il brasiliano Custodio Toledo, in arrivo dal Ferrari Challenge nordamericano.

Agostini è a sua volta reduce dal debutto molto positivo nella 24 Ore di Daytona dello scorso gennaio, prova valida per l'IMSA WeatherTech SportsCar Championship, sempre con una Ferrari 296 GT3 (quella del team Triarsi Competizione). Sullo storico triovale della Florida il pilota veneto ha sfiorato il podio della classe GTD e centrato un eccellente quarto posto assieme ad Alessio Rovera e ai due americani Onofrio Triarsi e Charles Scardina.

Nel 2023 Agostini aveva inoltre preso parte al GT Open, portando per la prima volta al successo nello stesso campionato la Ferrari 296 GT3, andando a segno sul circuito austriaco del Red Bull Ring e conquistando poi un'altra vittoria sulla pista di casa di Monza.