formula 1

Ben Sulayem investigato per
l'esito del GP di Jeddah 2023

Non c'è che dire, se i risultati in pista dei Gran Premi di F1 sono quanto meno scontati per via del dominio Red Bull, il...

Leggi »
World Endurance

Il BoP un male inevitabile nel WEC
purché usato nella giusta maniera

Michele Montesano - XPB Images Come prevedibile, a conclusione della 1812 km del Qatar si è tornato a parlare di BoP. Al di ...

Leggi »
formula 1

McLaren sotto le aspettative
Attesi importanti sviluppi

Massimo Costa - XPB Images La stagione 2023 per la McLaren si era conclusa in maniera brillantissima, con una seconda parte d...

Leggi »
World Endurance

Peugeot: oltre il danno la beffa
Squalificati Vergne-Müller-Jensen

Michele Montesano Dalla gioia di un podio tanto inseguito e finalmente alla portata, all’amara delusione della squalifica. C...

Leggi »
formula 1

Jos Verstappen attacca Horner
e terremota il team Red Bull

Chi ci legge da anni, conosce il nostro pensiero su Jos Verstappen, padre del pilota Max Verstappen. Un personaggio sempre&nb...

Leggi »
World Endurance

Lusail – Gara: dominio Porsche
Tripletta in Hypercar, vittoria in LMGT3

Michele Montesano La stagione 2024 del FIA WEC è iniziata nel segno della Porsche. Sempre al vertice, fin dalle prime sessio...

Leggi »
12 Feb [10:25]

Al Azhari penalizzato
per falsa partenza

Mattia Tremolada

Una penalità di 5” ha costretto Keanu Al Azhari, reo di aver anticipato lo spegnimento dei semafori, a cedere una posizione, scivolando dal secondo al terzo posto a favore di Enzo Deligny, che sale così di un gradino sul podio. Al Azhari perde anche tre punti in classifica, scendendo a 148, 13 in più di Freddie Slater.

Anche Luka Sammalisto è stato penalizzato, rimediando due sanzioni di 5” e 15”, che lo costringono a scivolare dall’ottava alla 12esima posizione, finendo fuori dalla zona punti a favore di Doriane Pin, Yuanpu Cui e Jules Caranta. Sebastian Murray e Hiyu Yamakoshi saranno invece arretrati di tre caselle sulla griglia di partenza della prossima corsa.

Domenica 11 febbraio 2024, gara 3

1 - Rashid Al Dhaheri - Prema - 13 giri
2 - Enzo Deligny - R-Ace - 4”757
3 - Keanu Al Azhari - Yas Heat Academy - 5”410*
4 - Gabriel Stilp - Hitech - 8”789
5 - Dion Gowda - Mumbai Falcons - 9”627
6 - Deagen Fairclough - Hitech - 9”987
7 - Reza Seewooruthun - Hitech - 12”467
8 - Doriane Pin - Prema - 13”400
9 - Yuanpu Cui - Xcel - 14”294
10 - Jules Caranta - R-Ace - 15”159
11 - Enzo Yeh - R-Ace - 23”100
12 - Luka Sammalisto - R-Ace - 32”093**
13 - Yevan David - Sainteloc - 33”625
14 - Zack Scoular - Yas Heat Academy - 39”792
15 - Tiago Rodrigues - Xcel - 40”176
16 - Kai Shun Liu - Xcel - 41”173
17 - Davide Larini - PHM - 48”623
18 - Everett Stack - PHM - 55”117
19 - Jack Beeton - AGI - 1’30”285
20 - Matteo Quintarelli - Sainteloc - 1’38”817
21 - Sebastian Murray - Hitech - 1’39”627
22 - Kai Daryanani - Pinnacle - 1’44”985
23 - Alex Powell - Mumbai Falcons - 1’45”288
24 - Yuhao Fu - Pinnacle - 1’45”715
25 - Maksimilian Popov - PHM - 1’55”880
26 - Alvise Rodella - Xcel - 1’56”211
27 - Maximiliano Restrepo - Sainteloc - 1’57”014
28 - Nicolas Stati - AGI - 1 giro

*5” di penalità
**20” di penalità

Ritirati
Freddie Slater
Kamal Mrad
Kean Nakamura
Hiyu Yamakoshi
Tomass Stolcermanis
Raphael Narac

Il campionato
1.Al Azhari 148 punti; 2.Slater 135 punti; 3.Bedrin 124; 4.Nakamura 123; 5.Al Dhaheri 106; 6.Powell 90; 7.Stilp 73; 8.Pin 66; 9.Fairclough 56; 10.Gowda 53; 11.Deligny 40; 12.Beeton 38; 13.Quintarelli 36; 14.Caranta 23; 15.Seewooruthun 22; 16.Scoular 20; 17.Yeh 19; 18.Murray 12; 19.Rodella 10; 20.Sammalisto 6; 21.Narac, Rodrigues 4; 23.Daryanani, Cui 2.