indycar

Bandiera rossa a Detroit
Brutto incidente per Felix Rosenqvist

Brutto incidente per Felix Rosenqvist nella prima gara del weekend IndyCar di Detroit. Il pilota svedese è finito dritto nell...

Leggi »
World Endurance

Portimao - Qualifica
Alpine pole da usato garantito

Michele Montesano A dispetto del nuovo corso delle HyperCar, voluto da Aco e WEC, a siglare la pole position a Portimão è st...

Leggi »
formula 1

Gli incidenti di Baku: sotto accusa
le pressioni adottate in gara dai team

Sono trascorsi sette giorni dal Gran Premio di Baku e ancora non si conoscono le cause precise che hanno determinato il cedim...

Leggi »
formula 1

La Haas non è più ultima,
ma la lotta interna si scalda

Anche un 13esimo posto può valere moltissimo. Quello ottenuto da Mick Schumacher nella caotica domenica a Baku, per esempio, ...

Leggi »
Rally

Mossa a sorpresa McLaren:
dal 2022 entra in Extreme E

Sorpresa: la McLaren aprirà una nuova pagina della sua lunga storia sportiva debuttando nelle gare off-road. Quali? Quelle de...

Leggi »
IMSA

BMW conferma il programma LMDh
per il 2023 e con obiettivo Le Mans

Il nuovo direttore di BMW M Markus Flasch ha confermato che la marca bavarese realizzerà un programma LMDh per il 2023. Senza...

Leggi »
7 Mar [15:05]

Alfa by Ferraris protagonista
nel campionato TC America

È iniziata con il piede giusto la stagione 2019 dell'Alfa Romeo Giulietta TCR by Romeo Ferraris nel TC America, il principale campionato Turismo degli USA. Il primo appuntamento sul circuito di Austin (1-3 marzo) ha visto in evidenza l'esemplare della vettura italiana schierato dallo storico team Risi Competizione, proveniente dal mondo GT, e guidato da James Walker Jr, che hanno scelto di affrontare una nuova sfida agonistica.

In una griglia molto ricca, con 25 concorrenti in azione, Walker ha siglato il terzo tempo in qualifica su asfalto umido, garantendosi la possibilità di scattare dalla seconda fila in gara 1. Il pilota newyorkese ha poi terminato sesto al traguardo, mentre in gara 2 ha sfiorato il podio concludendo quarto, ad appena cinque decimi dalla terza posizione: grande il suo recupero nelle fasi finali dopo un precedente testacoda, simboleggiato dal giro più veloce marcato proprio in volata in 2'20"909. Una conferma delle potenzialità dell'auto sviluppata senza soste presso la sede di Opera.

Risi Competizione e Walker saranno al via in tutte le tappe del TC America, che si chiuderà il 20 ottobre a Las Vegas. Il ritorno in azione è invece previsto già nel prossimo fine settimana, sul suggestivo tracciato cittadino di St. Petersburg a supporto della IndyCar.

Michela Cerruti, Romeo Ferraris Operations Manager: "Siamo molto soddisfatti dei primi risultati ottenuti nel TC America. Il team Risi ha ricevuto l'Alfa Romeo Giulietta TCR a meno di due settimane dal debutto, ma nonostante ciò la vettura ha mostrato subito il proprio potenziale. Il giro più veloce ottenuto in gara 2 è motivo di grande soddisfazione. Facciamo i complimenti alla squadra e a James Walker Jr, che hanno saputo sfruttare la loro ricca esperienza in una categoria per loro inedita. Adesso siamo curiosi di raccogliere altri riscontri dall'imminente trasferta di St.Petersburg e dal resto della stagione, in attesa degli altri campionati dove sarà presente la Giulietta TCR sviluppata da Romeo Ferraris, a cominciare dal Mondiale WTCR".

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone