10 Nov [20:47]

Alonso e la McLaren
Al via della Indy 500 2019

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Marco Cortesi

Fernando Alonso tornerà alla 500 Miglia di Indianapolis per la 103esima edizione in programma il prossimo maggio. Il pilota spagnolo affronterà per la seconda volta la classica dell'Indiana nel tentativo di completare la "triple crown" dopo aver vinto la 24 Ore di Le Mans quest'anno. Per ora, il comunicato della McLaren non fornisce dettagli riguardo ad eventuali partner. Anzi, Zak Brown lascia intendere che si potrebbe trattare di una partecipazione indipendente da parte di Woking. In realtà, sarà necessario trovare una partnership, ovviamente motoristica ma anche ingegneristica.

Nel 2017, Alonso aveva stupito all'esordio in accoppiata col team Andretti, comandando 27 giri prima di incontrare un problema al motore, ma vincendo comunque il premio di "Rookie dell'Anno".

"Ho messo in chiaro da tempo il mio desiderio di realizzare la Triple Crown" ha spiegato Alonso. "A Indianapolis nel 2017 l'esperienza è stata incredibile e nel profondo del cuore sapevo che con la giusta opportunità sarei tornato. Sono particolarmente felice di farlo con la McLaren. È stata sempre la mia prima scelta, quella di correre con loro se avessero deciso di schierarsi, e sono contento che il progetto sia andato avanti. È una gara difficile e combatteremo contro i migliori: sarà una grande sfida..."

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone