FIA Formula 2

La sfida tra Antonelli e Bearman
coinvolge anche Mercedes e Ferrari

Mancano pochissimi giorni all'avvio del campionato di Formula 2 e mai come quest'anno l'attesa è altissima dalle ...

Leggi »
World Endurance

Nuovi orari per il Prologo a Lusail
Tre le sessioni obbligatore per i team

Michele Montesano Il Prologo del FIA WEC in Qatar ha subito un’ulteriore modifica. Finalmente nella mattinata della domenic...

Leggi »
World Endurance

BoP per il Qatar: Toyota penalizzata
Nuovo sistema per gestire le LMGT3

Michele Montesano Con l’imminente avvio stagionale del FIA WEC, puntale si torna a parlare di Balance of Performance. Croce...

Leggi »
Formula E

E-Prix di Misano: rivisto il tracciato
per accogliere le monoposto elettriche

Michele Montesano Pur mantenendo una tappa in Italia, quest’anno la Formula E si trasferirà dal tracciato cittadino di Roma...

Leggi »
formula 1

Test a Sakhir – 3° giorno finale
Leclerc archivia l’ultima giornata

416 giri in totale, miglior tempo complessivo di tutte e tre le giornate di test in Bahrain (1’29”921) e primo posto al termi...

Leggi »
formula 1

Test a Sakhir – 3° giorno mattina
Sainz e Ferrari primi in classifica
Altra sospensione per un tombino

Sembra esserci un rapporto speciale tra la Formula 1 e i tombini. A mezz’ora dall’avvio, una griglia di drenaggio dell’acqua ...

Leggi »
8 Nov [11:08]

Alonso test in Bahrain
con la LMP1 Toyota

Marco Minghetti

La Formula 1 gli sta sempre più stretta, e Fernando Alonso, dopo la partecipazione sfortunata alla 500 Miglia di Indianapolis, sta sempre più allargando i propri orizzonti. Così, dopo la già annunciata presenza alla prossima 24 Ore di Daytona con la Ligier del team United Autosports, il pilota spagnolo sarebbe in procinto di salire sulla LMP1 Toyota, nel corso dei test chi si svolgeranno in Bahrain il giorno seguente l’ultima gara del campionato WEC, alla vigilia del GP F.1 di Abu Dhabi.

La notizia sarebbe un’ulteriore conferma della volontà di Alonso di gareggiare alla 24 Ore di Le Mans 2018 con un prototipo giapponese. Del resto la data della maratona della Sarthe si incastra perfettamente nel calendario della F.1, e anche una sua eventuale partecipazione alla 6 Ore di Spa a maggio non sarebbe un problema. Il tutto condito dal fatto che, nella spasmodica rincorsa alla tanto sbandierata Triple Crown (Mondiale F.1+Indianapolis+Le Mans), lo spagnolo potrebbe beneficiare del fatto della mancanza di avversari credibili in LMP1, visto l’abbandono repentino della Porsche.