indycar

Bandiera rossa a Detroit
Brutto incidente per Felix Rosenqvist

Brutto incidente per Felix Rosenqvist nella prima gara del weekend IndyCar di Detroit. Il pilota svedese è finito dritto nell...

Leggi »
World Endurance

Portimao - Qualifica
Alpine pole da usato garantito

Michele Montesano A dispetto del nuovo corso delle HyperCar, voluto da Aco e WEC, a siglare la pole position a Portimão è st...

Leggi »
formula 1

Gli incidenti di Baku: sotto accusa
le pressioni adottate in gara dai team

Sono trascorsi sette giorni dal Gran Premio di Baku e ancora non si conoscono le cause precise che hanno determinato il cedim...

Leggi »
formula 1

La Haas non è più ultima,
ma la lotta interna si scalda

Anche un 13esimo posto può valere moltissimo. Quello ottenuto da Mick Schumacher nella caotica domenica a Baku, per esempio, ...

Leggi »
Rally

Mossa a sorpresa McLaren:
dal 2022 entra in Extreme E

Sorpresa: la McLaren aprirà una nuova pagina della sua lunga storia sportiva debuttando nelle gare off-road. Quali? Quelle de...

Leggi »
IMSA

BMW conferma il programma LMDh
per il 2023 e con obiettivo Le Mans

Il nuovo direttore di BMW M Markus Flasch ha confermato che la marca bavarese realizzerà un programma LMDh per il 2023. Senza...

Leggi »
19 Giu [10:08]

Audi sceglie il campione DTM Rast:
sostituirà Abt nel finale di stagione

Jacopo Rubino

Audi ha scelto René Rast: sarà il campione in carica del DTM a sostituire Daniel Abt per il finale di stagione della Formula E 2019-2020, con le sei gare in programma a Berlino nel mese di agosto. Per prepararsi al meglio, a inizio luglio il 34enne tedesco guiderà per la prima volta la e-tron FE06, nei test privati sul circuito del Lausitzring a cui parteciperà anche il compagno di squadra Lucas Di Grassi.

Rast non sarà un esordiente assoluto nella serie elettrica: nel 2016, proprio nell'ePrix di Berlino, fece un'apparizione una-tantum con il Team Aguri. È stata la sua unica esperienza agonistica in monoposto dal 2004, quando era impegnato nella Formula BMW ADAC. Dall'anno successivo Rast si è infatti specializzato nelle ruote coperte, diventando un nome di riferimento nel panorama GT. Già arruolato come pilota ufficiale Audi, si è aggiudicato due titoli DTM in appena 3 campionati completi.

"Ho seguito per parecchio tempo la Formula E da vicino e sono impaziente di affrontare questa nuova sfida: oltre alla velocità pura, è una questione di efficienza, gestione della batteria e di strategia. Il tutto su stretti circuiti cittadini che rendono il tutto più movimentato", ha commentato Rast. "Ma con i test di luglio e l'esperienza al simulatore, cercherò di essere il più preparato posssibile al mio arrivo a Berlino. Con sei gare in nove giorni, potrò imparare in fretta".

E chissà che non sia una prova generale in vista dell'edizione 2020-2021, considerando che Audi si ritirerà dal DTM a fine anno. I ben informati, del resto, sono certi che la sospensione di Abt per la farsa nel torneo virtuale (si è fatto sostituire in una gara da un sim racer professionista) porterà al definitivo appiedamento.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone