formula 1

Test a Montmelò - 2° giorno
Ferrari al comando, ma non convince

Massimo Costa - XPB Images

La Ferrari ha chiuso al comando la seconda giornata dei test F1 a Mont...

Leggi »
Mondiale Rally

Rovanpera già da record
col podio conquistato in Svezia

Massimo Costa

Due gare, Montecarlo e Svezia, ed è già entrato nella storia. Kalle Rovanpera con il terzo po...

Leggi »
13 Feb [8:43]

Austin, 2° giorno
Power al top, McLaughlin terzo!

Marco Cortesi

Il secondo giorno di test collettivi dell'IndyCar ad Austin ha permesso a team e piloti di entrare in pista con tranquillità, con condizioni atmosferiche sempre abbastanza fredde ma più praticabili della prima giornata. Alla fine delle attività, è stato Will Power che con la vettura di punta del team Penske ha preceduto Alexander Rossi staccando il portacolori di Andretti di poco più di due decimi.

Tutti hanno però parlato del sensazionale terzo posto di Scott McLaughlin. Anche se a mezzo secondo da Power, il neozelandese campione V8 Supercars ha preceduto Josef Newgarden e Colton Herta, completando 62 giri nonostante una preparazione fisica non ancora completa per gli alti G delle vetture formula. McLaughlin, che ha quasi zero esperienza con le ruote scoperte, sembra volersi conquistare altre apparizioni oltre a quella in programma per il Grand Prix di Indy.

Sesto ha concluso Simon Pagenaud, seguito dalla preima delle vetture di casa McLaren-Schmidt, quella di Oliver Askew. Bene anche l'altro rookie, Alex Palou, nono per il team Coyne alle spalle di Scott Dixon. Top-10 completata da Felix Rosenqvist. Diciottesimo posto per Rinus VeeKay,debuttante olandese, che ha preceduto Marcus Ericsson, Santino Ferrucci e Sergio Sette Camara, alternatosi con Felipe Nasr.

Si è completato anche il primo test collettivo per il nuovo aeroscreen che, oltre a colpire per… bruttezza, ha patito un problema di infiltrazioni che dovrebbe, a detta di team e piloti, essere facilmente risolvibile.

Mercoledì 12 febbraio 2020, 2° giorno

1 - Will Power (Dallara-Chevy) - Penske - 1'46"7603
2 - Alexander Rossi (Dallara-Honda) - Andretti - 1'46"9999
3 - Scott McLaughlin (Dallara-Chevy) - Penske - 1'47"2630
4 - Josef Newgarden (Dallara-Chevy) - Penske - 1'47"2750
5 - Colton Herta (Dallara-Honda) - Andretti - 1'47"3672
6 - Simon Pagenaud (Dallara-Chevy) - Penske - 1'47"5568
7 - Oliver Askew (Dallara-Chevy) - AMSP - 1'47"5611
8 - Scott Dixon (Dallara-Honda) - Ganassi - 1'47"6921
9 - Alex Palou (Dallara-Honda) - Coyne - 1'47"7070
10 - Pato O'Ward (Dallara-Chevy) - AMSP - 1'47"7151
11 - Felix Rosenqvist (Dallara-Honda) - Ganassi - 1'47"7796
12 - Marco Andretti (Dallara-Honda) - Andretti - 1'47"8385
13 - Jack Harvey (Dallara-Honda) - Shank - 1'47"8902
14 - Ryan Hunter-Reay (Dallara-Honda) - Andretti - 1'47"8914
15 - Max Chilton (Dallara-Chevy) - Carlin - 1'47"9628
16 - Graham Rahal (Dallara-Honda) - RLL - 1'47"9870
17 - Zach Veach (Dallara-Honda) - Andretti - 1'48"0054
18 - Rinus VeeKay (Dallara-Chevy) - ECR - 1'48"2198
19 - Marcus Ericsson (Dallara-Honda) - Ganassi - 1'48"3065
20 - Santino Ferrucci (Dallara-Honda) - Coyne - 1'48"3640
21 - Sette Camara Sergio - (Dallara-Chevy) - Carlin - 1'48"4707
22 - Takuma Sato (Dallara-Honda) - RLL - 1'48"6896
23 - Charlie Kimball (Dallara-Chevy) - Foyt - 1'48"6925
24 - Sebastien Bourdais (Dallara-Chevy) - Foyt - 1'48"8361
25 - Conor Daly (Dallara-Chevy) - ECR - 1'49"0781
26 - Felipe Nasr (Dallara-Chevy) - Carlin - 1'50"7683
27 - Dalton Kellett (Dallara-Chevy) - Foyt - 1'50"9943

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone