GT World Challenge

La corazzata del Gran Turismo
parte dal circuito di Monza

Dimenticati i problemi derivanti dal Covid che avevano modificato il calendario 2020, tanto che la prima gara Endurance ...

Leggi »
Rally

Nel Rally di Sanremo, vittoria
a tavolino per la Hyundai di Breen

Una gara bella e combattuta come nelle migliori tradizioni del 68.Rallye Sanremo, una battaglia sul filo dei secondi che si è...

Leggi »
formula 1

La battaglia di Hamilton contro il
razzismo e per una F1 più inclusiva

In una bella intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, Lewis Hamilton parla di sé e del suo impegno a favore delle min...

Leggi »
Formula E

Tra conferme e attese,
il punto sulla griglia Gen3

"Se potessi chiedere due cose, vorrei una squadra italiana e la Tesla. Con Tesla sarà difficile, perché Elon Musk ha alt...

Leggi »
formula 1

Cancellare la gara in Bahrain,
l'obiettivo di Mazepin per Imola

Il Gran Premio dell'Emilia Romagna sarà il secondo in Formula 1 per Nikita Mazepin, o forse il primo reale. Quello d'...

Leggi »
formula 1

La nuova vita di Brivio in Alpine:
"Della F1 mi ha attirato la sfida"

Per Davide Brivio il Gran Premio del Bahrain del 28 marzo è stato il primo da "addetto ai lavori" in Formula 1, dop...

Leggi »
17 Nov [18:19]

Autopolis, gare
Miyata tiene il ritmo

Jacopo Rubino

Ritomo Miyata a forza 8: è questo il numero di vittorie già raggiunto nella stagione 2020 della Super Formula Lights giapponese. Il pilota di casa Tom's, nella quarta tappa in calendario ad Autopolis, ha aggiunto alla collezione i successi in gara 1 e gara 3, in entrambe partendo dalla pole-position e viaggiando in testa dall'inizio alla fine. In parallelo, Miyata si è misurato ancora nella serie maggiore Super Formula, come sostituto di Kazuki Nakajima impegnato nel WEC in Bahrain, chiudendo... ottavo.

Sena Sakaguchi resta il principale avversario di Miyata nella caccia al titolo: per lui doppio secondo posto e vittoria in gara 2, in cui il capoclassifica ha invece concluso "solo" terzo. In mezzo a loro si è inserito Teppei Natori, già sul gradino basso del podio in gara 1 e poi in gara 3. Il pupillo Honda in Q2 aveva centrato la prima pole personale dell'anno ma al via si è fatto subito superare dal rivale del team B-Max.

Sulla distanza Natori non ha tenuto il ritmo di Sakaguchi, e si è anzi dovuto guardare dalla minaccia negli specchietti di Miyata, a cui è invece sfuggito il best lap che vale un punto extra. In graduatoria Miyata ha ora 113 lunghezze, contro le 88 di Sakaguchi, quando restano da disputare i round a Suzuka e al Fuji.

In una griglia non molto nutrita, con 10 iscritti, due sono stati gli esordi: quello di Mizuki Ishizaka con B-Max (quinto in gara 1) e quello Lucca Allen con la Dallara-Tomei della scuderia Albirex. L'irlandese, già in British F4 e nel 2019 campione della F4 del Sud Est asiatico, ha raccolto due sesti posti ma in gara 3 è stato costretto al ritiro.

Sabato 14 novembre 2020, gara 1

1 - Ritomo Miyata (Dallara-Toyota) - Tom's - 21 giri 34'23"087
2 - Sena Sakaguchi (Dallara-Spiess) - B-Max - 8"355
3 - Teppei Natori (Dallara-Toda) - Toda - 18"513
4 - Shunsuke Kohno (Dallara-Toyota) - RS Fine - 34"691
5 - Mizuki Ishizaka (Dallara-Spiess) - B-Max - 35"277
6 - Lucca Allen (Dallara-Tomei) - Albirex - 55"785
7 - Tsubasa Iriyama (Dallara-Tomei) - Albirex - 1'02"040
8 - Dragon (Dallara-Spiess) - B-Max - 1'27"400

Giro più veloce: Ritomo Miyata 1'37"683

Ritirati
18° giro - Masayuki Ueda
14° giro - Kazuto Kotaka

1 - Sena Sakaguchi (Dallara-Spiess) - B-Max - 14 giri 22'46"574
2 - Teppei Natori (Dallara-Toda) - Toda - 8"207
3 - Ritomo Miyata (Dallara-Toyota) - Tom's - 8"786
4 - Kazuto Kotaka (Dallara-Toyota) - Tom's - 12"987
5 - Shunsuke Kohno (Dallara-Toyota) - RS Fine - 21"872
6 - Lucca Allen (Dallara-Tomei) - Albirex - 34"952
7 - Tsubasa Iriyama (Dallara-Tomei) - Albirex - 45"182
8 - Dragon (Dallara-Spiess) - B-Max - 48"201
9 - Masayuki Ueda (Dallara-Spiess) - Rn-sports - 1'08"015

Giro più veloce: Sena Sakaguchi 1'37"114

Ritirati
1° giro - Mizuki Ishizaka

1 - Ritomo Miyata (Dallara-Toyota) - Tom's - 14 giri 22'58"277
2 - Sena Sakaguchi (Dallara-Spiess) - B-Max - 3"757
3 - Teppei Natori (Dallara-Toda) - Toda - 11"035
4 - Kazuto Kotaka (Dallara-Toyota) - Tom's - 11"590
5 - Shunsuke Kohno (Dallara-Toyota) - RS Fine - 18"939
6 - Mizuki Ishizaka (Dallara-Spiess) - B-Max - 26"658
7 - Tsubasa Iriyama (Dallara-Tomei) - Albirex - 51"308
8 - Dragon (Dallara-Spiess) - B-Max - 53"243
9 - Masayuki Ueda (Dallara-Spiess) - Rn-sports - 1'06"752

Giro più veloce: Ritomo Miyata 1'37"797

Ritirati
10° giro - Lucca Allen

Il campionato
1.Miyata 113 punti; 2.Sakaguchi 88; 3.Natori 38; 4.Kotaka 38; 5.Kohno 19; 6.Takaboshi 8 ; 7.Katayama 5; 8.Iriyama 5; 9.Jin 3; 10.Ishizaka 3

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone