World Endurance

Porsche svela la 963 e i nomi
dei primi otto piloti del programma

In occasione del festival della velocità di Goodwood Porsche ha svelato diversi dettagli, tra cui il nome della vettura, del ...

Leggi »
Rally

Rally del Kenya – 2° giorno finale
Rovanpera 1°, Ogier fora, debacle Ford

Ancora cambi al vertice del Safari Rally del Kenya ma, a comandare indisturbate nella classifica assoluta del WRC, sono sempr...

Leggi »
Rally

Rally del Kenya – 2° giorno mattino
Evans comanda, problemi per Hyundai

L’avvio del secondo giorno del Safari Rally del Kenya è stato ricco di colpi di scena. Come da tradizione la prova africana, ...

Leggi »
formula 1

Gasly in AlphaTauri anche nel 2023:
ora ufficiale, ma c'era già il contratto

Pierre Gasly sarà un pilota AlphaTauri anche nella prossima stagione di Formula 1. Il team di Faenza ha voluto fare un annunc...

Leggi »
formula 1

Ferrari, titolo ancora possibile:
le basi per costruire la rimonta

Per la Ferrari 76 punti di distacco dalla Red Bull, per Charles Leclerc 49 da Max Verstappen. "La stagione è ancora lung...

Leggi »
Rally

Rally del Kenya – 1° giorno
Ogier in testa, brividi per Rovanpera

Michele Montesano Con la prova spettacolo di Kasarani è ufficialmente partito il Safari Rally del Kenya, sesta prova stagio...

Leggi »
28 Mar [8:43]

Botti pasquali di Scalbi e Bottemanne
illesi dopo due incidenti spaventosi

Marco Cortesi

Pasqua di emozioni forti in Francia e Argentina. Due spaventosi incidenti hanno infatti caratterizzato le gare festive svoltesi a Nogaro (GT Tour) e Concordia (TC2000). In una gara che ha visto la disfatta della categoria transalpina, con solo 9 vetture tra LMP3 e GT, Sacha Bottemanne ha distrutto la sua Ferrari 458 GT3 contro un muro scoperto dopo un contatto con il rivale Eric Mouez con cui lottava per l’ultimo posto: incredibilmente illeso il protagonista, uscito da solo dai rottami attraverso il parabrezza.



Anche Augusto Scalbi se l’è vista brutta. Il pilota della Renault ha incontrato una rottura meccanica ad oltre 215 chilometri orari. Dopo aver scartato verso sinistra, la sua vettura si è capovolta ripetutamente, finendo poi nelle reti. Pur avendo perso conoscenza, Scalbi si è ripreso e non sono state riscontrate ulteriori conseguenze.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone
gdlracinggdlhouse