formula 1

I benefici economici del
GP di Imola? 274 milioni

Uno studio sulla ricaduta economica del Gran Premio di F1 svoltosi a Imola, ha sancito il successo della manifestazione per q...

Leggi »
dtm

L'ADAC salva il DTM
La mediazione di Berger

Il DTM è salvo. L'ADAC, Allgemeiner Deutscher Automobil Club, sarà il nuovo organizzatore e promotore della serie più fam...

Leggi »
dtm

ITR non organizzerà il DTM
Berger spera nell'ADAC

Il 6 novembre Italiaracing aveva riportato la difficoltà da parte di Gerhard Berger e della ITR nell'organizzare il campi...

Leggi »
formula 1

Brawn se ne va in pensione
Un gigante che ha vinto tutto

"Ora è il momento giusto per me di ritirarmi". Una frase chiara, che sembra non ammettere repliche. L'ha scritt...

Leggi »
formula 1

Vettel erede di Marko
nel team Red Bull?

L'idea lanciata da Helmut Marko è certamente suggestiva: Sebastian Vettel suo erede all'interno del team Red Bull. Al...

Leggi »
formula 1

Finalmente sono arrivate le
finte dimissioni di Binotto

Sono giorni non facili per il presidente della Ferrari John Elkann che ha appena licenziato il team principal Mattia Binotto,...

Leggi »
10 Lug [11:53]

Budapest, gara 2
Primo trionfo per Mason

Da Budapest - Mattia Tremolada - FotoSpeedy

Prima vittoria in Euroformula Open, la terza in carriera dopo le due maturate nel British F3, per Josh Mason, che a Budapest ha approfittato della griglia invertita per mettere le mani su gara 2. Il pilota del team CryptoTower è infatti scattato dalla prima fila in virtù del quinto posto conquistato nella manche inaugurale, beffando allo spegnimento dei semafori Ayrton Simmons. Una volta respinto l’attacco del compagno di squadra Christian Mansell, Mason si è involato in solitaria verso la prima affermazione nella serie.

Mansell ha invece sofferto il degrado degli pneumatici nelle battute conclusive, facendo da tappo a Simmons e al vincitore di gara 1 Oliver Goethe, che dopo essersi liberato di Frederik Lubin si è portato nella scia del portacolori di Drivex, bravo a resistere per conservare il podio. Una bella soddisfazione per il rientrante Simmons, rimasto a piedi dopo il titolo di vice-campione in GB3, ma anche per Drivex, al primo podio della stagione.

Vlad Lomko ha chiuso quinto, scavalcando a propria volta Lubin, mentre Francesco Simonazzi ha prevalso ancora una volta nel duello con Alex Garcia. Da segnalare anche un testacoda di Vladimir Netusil, che è però riuscito a ripartire senza portare all’ingresso della safety car.

Domenica 10 luglio 2022, gara 2

1 - Josh Mason (Dallara-Spiess) - CryptoTower - 18 giri in 28’59”507
2 - Christian Mansell (Dallara-Spiess) - CryptoTower - 7”086
3 - Ayrton Simmons (Dallara-HWA) - Drivex - 7”918
4 - Oliver Goethe (Dallara-Spiess) - Motopark - 8”336
5 - Vladislav Lomko (Dallara-Spiess) - CryptoTower - 8”784
6 - Frederik Lubin (Dallara-Spiess) - Motopark - 10”521
7 - Francesco Simonazzi (Dallara-HWA) - BVM - 10”940
8 - Alex Garcia (Dallara-Spiess) - Motopark - 15”838
9 - Benjamin Berta (Dallara-HWA) - Drivex - 16”214
10 - Vladimir Netusil (Dallara-HWA) - Effective - 1’34”767

Il campionato
1.Goethe 293 punti; 2.Mansell 214; 3.Lomko 188; 4.Mason 130; 5.Lubin 119; 6.Ogaard 114; 7.Ugran 92; 8.Garcia 49; 9.Simonazzi 40; 10.Marinangeli 36.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone