formula 1

Vettel erede di Marko
nel team Red Bull?

L'idea lanciata da Helmut Marko è certamente suggestiva: Sebastian Vettel suo erede all'interno del team Red Bull. Al...

Leggi »
formula 1

Finalmente sono arrivate le
finte dimissioni di Binotto

Sono giorni non facili per il presidente della Ferrari John Elkann che ha appena licenziato il team principal Mattia Binotto,...

Leggi »
FIA Formula 2

PHM si unisce a Charouz per i
campionati di Formula 2 e Formula 3

La notizia era nell’aria ormai da qualche mese. Il team PHM, che nel 2022 ha rilevato la struttura di Formula 4 di Mucke per ...

Leggi »
Rally

Extreme E a Punta del Este
Loeb-Gutierrez, rimonta da campioni

Michele Montesano Finale vietato ai deboli di cuore quello andato in scena a Punta del Este. Il Team X44 di Lewis Hamilton ...

Leggi »
wtcr

Jeddah - Gara 2
Magnus vince e chiude un capitolo

Michele Montesano Tagliando per primo il traguardo del tracciato cittadino di Jeddah, Gilles Magnus ha vinto l’ultima manche...

Leggi »
wtcr

Jeddah - Gara 1
Berthon mette la seconda

Michele Montesano Successo mai messo in discussione quello conquistato da Nathanaël Berthon a Jeddah. Scattato dalla pole di...

Leggi »
3 Ott [18:21]

Cadillac affida la sua LMDh a Ganassi
Al via con Bamber, Lynn e Westbrook

Michele Montesano

Cadillac ha rivelato la formazione con cui affronterà la stagione 2023 del FIA WEC. A gestire la Cadillac V-LMDh sarà il Chip Ganassi Racing mentre a scendere in pista saranno Earl Bamber, Alex Lynn e Richard Westbrook. Tale equipaggio farà il suo debutto in occasione della 24 Ore di Daytona, in scena il 28-29 gennaio, gara di apertura dell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship.

Cadillac ha optato per la continuità, infatti tutti e tre i piloti hanno già familiarità con i suoi prototipi. Bamber e Lynn, assieme a Neel Jani, hanno conquistato l’ultima 12 Ore di Sebring al volante della DPI-VR gestita proprio dalla formazione di Ganassi. Mentre Westbrook è reduce dal sesto posto in IMSA fra le file del JDC-Miller Motorsport. Dopo aver affrontato 4 gare nel WEC con la Glickenhaus 007 LMH, il britannico tornerà nel mondiale con Ganassi, squadra con cui ha corso dal 2016 al 2019 in classe LMGTE Pro nel programma ufficiale Ford GT. Inoltre il 2023 sancirà il ritorno di Bamber nella classe regina del Mondiale Endurance. Il pilota neozelandese vanta 2 trionfi nella 24 Ore di Le Mans, oltre al titolo WEC del 2017, tutti conquistati al volante della Porsche 919 Hybrid LMP1.

Laura Klauser, a capo del progetto LMDh e del programma sportscar di General Motors, ha dichiarato l’intenzione di raddoppiare la presenza dei prototipi Cadillac in occasione della 24 Ore di Le Mans. La scorsa settimana la Casa americana aveva già annunciato le formazioni per l’IMSA. Alexander Sims e Pipo Derani si alterneranno al volante della LMDh gestita dal team Action Express Racing, mentre Sebastien Bourdais e Reger van der Zande continueranno per un’altra stagione con la compagine del Chip Ganassi Racing.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone