formula 1

Racing Point e Aston Martin:
sempre più unite con Stroll Sr

Jacopo Rubino - XPB Images

La trasformazione della Racing Point in Aston Martin per il 2021 non s...

Leggi »
Mondiale Rally

Cancellato il Safari
Si tornerà in Kenya nel 2021

Mattia Tremolada

Nonostante i messaggi rassicuranti degli organizzatori nelle scorse settimane, alla fine i...

Leggi »
15 Nov [22:39]

Carpenter da Pigot a VeeKay
Per Hulkenberg si fa difficile

Marco Cortesi

Rinus VeeKay è pronto a scendere in pista col team Carpenter nella prossima stagione IndyCar. Il pilota olandese, campione ProMazda due stagioni fa e vicecampione Indy Lights, correrà a tempo pieno con la squadra di Ed Carpenter dopo due test convincenti. Spencer Pigot ha confermato che, nonostante un accordo di massima trovato a Laguna Seca a fine stagione, non tornerà al via per il team nel 2020. Ora sembra in procinto di passare all'IMSA.

VeeKay, al secolo Rinus Van Kalmthout, 19 anni, può contare come tanti piloti olandesi (a partire da Max Verstappen) sul supporto di Frits van Eerd, magnate del retail e proprietario della catena di supermercati Jumbo.

Continuano invece le discussioni sulla seconda vettura. Dopo le voci che parlavano dell'arrivo di Nico Hulkenberg, Ed Carpenter ha parlato di rumor "falsi" di un imminente accordo anche se, ovviamente, questo non vuol dire che non ci siano contatti. L'opzione è il proseguimento dell'accordo con Ed Jones anche per il prossimo anno: il pilota degli Emirati, oltre ai circuiti stradali, lo scorso anno aveva garantito anche la partecipazione alla Indy 500.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone