formula 1

Binotto stupisce: "Nessun errore,
le nostre strategie sempre corrette"

Dagli errori si cresce e sarebbe meglio non ripeterli. Ce lo dicono fin dalle scuole elementari ed è sicuramente una eccellen...

Leggi »
formula 1

Per Zhou buon esordio in F1,
ma il rinnovo rimane in sospeso

Guanyu Zhou ha fatto ricredere gli scettici. L'unico rookie al via quest'anno in Formula 1 ha saputo farsi valere in ...

Leggi »
GT World Challenge

Intervista ad Andrea Caldarelli
“Nel 2023 possibile un programma LMP2”

Europa, Giappone, di nuovo Europa e America. Andrea Caldarelli ha corso e vinto ovunque negli ultimi 15 anni. Prima nelle for...

Leggi »
formula 1

Come combattere il "porpoising"
Ben Sulayem zittisce Binotto e Horner

Si fa come dico io. Questo può essere il riassunto di quanto espresso dal presidente FIA Mohammed Ben Sulayem per combattere ...

Leggi »
FIA Formula 2

Il bando per i motori 2024 di F2:
benzine sostenibili, ibrido possibile

630 cavalli, compatibilità con carburanti sostenibili, possibilità di integrare una componente ibrida. Questi sono i punti ch...

Leggi »
formula 1

Piastri-McLaren, il giallo continua
Per ora vince la mancanza di etica

E' senza dubbio il giallo dell'estate quello che coinvolge il giovane Oscar Piastri, forse finito in un gioco più gra...

Leggi »
14 Lug [15:32]

Cohen raggiunge
JD Motorsport da Spa

Mattia Tremolada

A partire dall'appuntamento di Spa-Francorchamps, JD Motorsport tornerà a schierare tre vetture nella Formula Regional by Alpine, come già accaduto a Le Castellet, quando Michael Belov aveva conquistato due podi con la terza monoposto della squadra italiana. Ad affiancare i titolari Eduardo Barrichello e Tommy Smith nella seconda metà della stagione, sarà il pilota israeliano Ido Cohen, attualmente impegnato nel FIA Formula 3. Dopo due stagioni di Formula 4, in cui ha conquistato cinque podi e la vittoria nella Qualifying Race dei FIA Motorsport Games di Vallelunga, Cohen nel 2020 ha preso parte all'Euroformula Open con il team Carlin, chiudendo secondo e terzo nelle prime due gare di Spa-Francorchamps.

Nel 2021 il salto nel FIA Formula 3 sempre legato al team di Trevor Carlin. Un inizio complicato, con un 16esimo posto come miglior risultato nei primi tre appuntamenti della stagione, ha però convinto il management del pilota israeliano ad aggiungere un programma parziale nella Regional by Alpine. La Tatuus F3 T-318 non sarà nuova per Cohen, che nell'inverno del 2020 aveva preso parte alla Toyota Racing Series neozelandese, che utilizza gli stessi telai dell'azienda di Concorezzo.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone