formula 1

FIA e F1, missione compiuta:
approvate le regole sui motori 2026

Finalmente. Dopo mesi, per non dire un paio d'anni, di trattative e discussioni, sono ufficialmente confermate le regole ...

Leggi »
formula 1

Misure anti porpoising dal 2023:
la delibera FIA con un compromesso

Nel Consiglio Mondiale di oggi, oltre ad approvare le power unit 2026, la FIA ha deliberato le misure in vigore dal 2023 cont...

Leggi »
formula 1

Verstappen non ha dubbi: "La Ferrari
più competitiva della mia Red Bull"

Il suo ruolino di marcia è impeccabile, la stagione 2022 è senza dubbio una delle migliori della sua carriera. Otto le vitto...

Leggi »
World Endurance

Ferrari prosegue i test della LMH
Cosa nasconde la livrea mimetica

Michele Montesano È un’estate intensa e priva di soste quella del reparto Ferrari Competizioni GT. Gli uomini di Maranello ...

Leggi »
Regional by Alpine

Intervista a Dino Beganovic
“Tanto lavoro con Prema dietro i miei successi”

Una partenza eccezionale, con sette podi nelle prime sette gare della stagione. Quello di Dino Beganovic, pilota della Ferrar...

Leggi »
Formula E

Vandoorne, l'ennesimo campione che
la F1 ha snobbato con troppa fretta

Nelson Piquet, Sebastien Buemi, Lucas Di Grassi, Jean-Eric Vergne (due volte), Antonio Felix Da Costa, Nyck De Vries, Stoffel...

Leggi »
25 Mag [17:59]

Da Trackhouse una vettura extra
per piloti internazionali

Marco Cortesi

Il team Trackhouse lancia un nuovo programma per piloti internazionali, il Project91. La scuderia di Justin Marks e Pitbull, arrivata in NASCAR lo scorso anno, continua a tirare fuori dal cilindro nuove idee con la consueta freschezza promozionale. Stavolta, l'idea è mirata al reclutamento di piloti stranieri provenienti dai massimi contesti mondiali del motorsport, anche non necessariamente delle auto. I primi tre campionati di riferimento visti nella presentazione sono RallyCross, IndyCar e ovviamente Formula 1.

L'incipit è arrivato anche in questo caso dal debutto della nuova vettura, che con una tecnologia più convenzionale secondo i canoni moderni, può rendere più facile l'apprendimento per chi non ha anni di esperienza nelle stock-car. La squadra sarà al via almeno in un'occasione quest'anno con una terza vettura, affiancata a quelle di Ross Chastain e Daniel Suarez, e in pista col numero 91.

Obiettivo dichiarato quello di creare un'intersezione tra NASCAR e resto del mondo: il primo annuncio verrà fatto nei prossimi giorni.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone