formula 1

Tutti i segreti sulla operazione
che ha portato Albon alla Williams

Qualche settimana dopo l'annuncio di Alexander Albon da parte della Williams per la stagione 2022, ingaggio voluto dalla ...

Leggi »
F4 Spanish

Valencia - Gara 1
Øgaard domina, Van't Hoff ko

1 - Sebastian Øgaard - Campos - 16 giri in 27'09"8912 - Josep Martí - Campos - 10"9403 - Maksim Arkhangelskii -...

Leggi »
dtm

Assen - Gara 1
Wittmann batte la penalità, Bortolotti 2°

In gara 1 del DTM ad Assen, ecco il secondo successo stagionale di Marco Wittmann: un colpaccio, perché il tedesco ci è riusc...

Leggi »
dtm

Assen - Qualifica 1
Lawson si conferma con la pole

Liam Lawson prosegue nella scia del grande weekend a Spielberg, con doppia vittoria, e partirà in pole-position per gara 1 de...

Leggi »
formula 1

Binotto "spinge" Giovinazzi
ma forse è tardi e spunta Zhou

Dopo settimane di silenzio, dopo l'annuncio di Valtteri Bottas, dopo che nel paddock fin da Budapest circolavano voci neg...

Leggi »
formula 1

La Ferrari a Imola con
i titolari e... i giovani

Due giornate di test a Imola per la Ferrari. Con la vecchia SF71H, Carlos Sainz e Charles Leclerc sono tornati in pista dopo ...

Leggi »
13 Feb [16:47]

Enzo Trulli dopo il titolo:
"Non avrei mai pensato di vincere subito"

Mattia Tremolada

"Sinceramente, il 20 ottobre 2020, quando per la prima volta ho guidato una monoposto, non avrei pensato fosse possibile vincere un campionato in così poco tempo". Enzo Trulli esordisce con queste parole subito dopo la conquista del titolo della Formula 4 UAE, avvenuta al termine di un fine settimana concitato, che ha visto arrivare al culmine la lotta tra il pilota italiano e l'olandese Dilano Van't Hoff. 

"È stato un finale estremamente intenso e ricco di colpi di scena - prosegue - Alla fine, con grande freddezza, l’ho spuntata per un punto, ma, tenuto conto della défaillance tecnica di ieri, vi assicuro che non è stato facile". Sì, perché dopo aver preso il comando del campionato grazie ad un bel secondo posto in gara 1, nel corso del giro di formazione della seconda corsa la sospensione anteriore sinistra della monoposto di Trulli ha ceduto, costringendolo al ritiro ancor prima del via. 

Nemmeno gara 3 è stata in discesa, con il pilota italiano che ha dovuto lanciarsi in una rimonta dall'ultima posizione dopo aver stallato al via, risalendo dall'undicesima alla quarta piazza, che non è stata sufficiente per mantenere la vetta della classifica. Trulli ha però sfruttato l'inversione della griglia di gara 4 per mantenere alle proprie spalle il rivale Van't Hoff, decidendo saggiamente di non prendere rischi nell'attaccare i piloti che lo precedevano, accontentandosi della terza posizione, più che sufficiente per aggiudicarsi il titolo. 

"La mia forza è stata crederci fino in fondo e limitare gli errori. Il risultato mi rende molto felice, perché questo è il mio primo campionato in monoposto. Correre nella Formula 4 UAE è stata un’esperienza fantastica che mi ha permesso di provare tanto e macinare chilometri, gareggiando contro avversari di altissimo livello che mi hanno spinto a trovare il limite e a migliorarmi giorno dopo giorno" conclude Trulli.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone