Rally

Rovanperä festeggia il 1° titolo WRC
al Rallylegend fra una parata di stelle

Michele Montesano La ventesima edizione del Rallylegend vedrà le più grandi stelle del traverso dare spettacolo sulle strade...

Leggi »
formula 1

Suzuka - Libere 2
Piove sempre, Mercedes davanti

Piove sempre a Suzuka. Il secondo turno libero ha rispecchiato il meteo della prima sessione, ma ci sono stati alcuni cambiam...

Leggi »
formula 1

Atteso per sabato l'annuncio
Alpine dell'ingaggio di Gasly

E alla fine sarà Pierre Gasly il sostituto di Fernando Alonso nel team Alpine 2023. Tutto come era stato previsto nelle scors...

Leggi »
formula 1

Suzuka - Libere 1
Alonso comanda con la pioggia

Torna la F1 in Giappone e il primo impatto sulla bellissima pista di Suzuka, seconda soltanto a quella belga di Spa, è compli...

Leggi »
Rally

Hyundai e Solberg si separano
Quale sarà il futuro del team coreano?

Michele Montesano Cambio di rotta in casa Hyundai Motorsport nel WRC. Il team coreano ha deciso di non rinnovare il contrat...

Leggi »
formula 1

Il caso budget cap - Hamilton:
"Red Bull aveva sempre aggiornamenti..."

In attesa di conoscere l'esito della FIA riguardo la documentazione 2021 relativa al budget cap consegnata entro lo scors...

Leggi »
3 Apr [9:41]

F4 francese a Nogaro
De Wilde, Leclerc ed Eteki primi vincitori

Jacopo Rubino

Inizia con tre vincitori diversi la stagione 2018 della rinnovata F4 francese, che da quest'anno porta un pista una nuova vettura Mygale-Renault e aderisce agli standard FIA: a Nogaro, per la "Coupes de Paques", a dividersi la scena sono stati Ugo De Wilde, Arthur Leclerc e Adam Eteki, già alla vigilia considerati fra i nomi più interessanti.

Il belga De Wilde, che sabato aveva ottenuto la pole-position su asfalto umido, ha condotto gara 1 dallo start fino alla bandiera a scacchi, ma ha dovuto guardarsi negli specchietti dalla minaccia dello stesso Eteki, che ha poi preferito tenersi la piazza d'onore, e del brasiliano Caio Collet. A seguire, più staccati, Theo Pourchaire, Ulysse De Pauw, Pierre-Louis Chovet e Arthur Leclerc, fratello minore di Charles (oggi in F1 con l'Alfa Romeo Sauber) presente peraltro a sostenerlo e per le premiazioni.

In gara 2, con la top 10 invertita sulla griglia, è stato proprio il monegasco ad aggiudicarsi la vittoria dopo una bella battaglia con Pourchaire: Leclerc, quarto sullo schieramento, si era ritrovato al comando grazie all'incidente in apertura fra Esteban Muth e Matéo Herrero che si trovavano davanti a tutti, e che ha pure richiamato l'ingresso della safety-car. Dopo la ripartenza, nella lotta di vertice si era inserito anche O'Neill Muth, beffato però all'ultimo giro da Collet per la caccia al gradino più basso del podio.

Disputata nel lunedì di Pasqua, gara 3 è stata appannaggio di Eteki, il quale, come da regolamento, scattava dalla pole grazie al migliore fra i secondi crono personali in qualifica. De Wilde ha terminato alle sue spalle superando dopo appena due curve Pourchaire, autore di una partenza poco brillante. Buona quarta posizione per Collet, seguito da Leclerc: entrambi hanno prevalso su De Pauw.

Avvio negativo invece per il sudafricano Stuart White, che dopo un contatto e un ritiro rimediati nelle due manches precedenti ha ottenuto il settimo posto, recuperando dalla undicesima casella allo start.

Domenica 1° aprile 2018, gara 1

1 - Ugo De Wilde - 14 giri 21'44"296
2 - Adam Eteki - 0"309
3 - Caio Collet - 0"895
4 - Theo Pourchaire - 3"101
5 - Ulysse De Pauw - 15"448
6 - Pierre-Louis Chovet - 15"974
7 - Arthur Leclerc - 16"326
8 - Matéo Herrero - 18"328
9 - Esteban Muth - 25"483
10 - O'Neill Muth - 29"935
11 - Stuart White - 35"469
12 - Shihab Al Habsi - To 42"647
13 - Reshad De Gerus - 44"390
14 - Sacha Lehmann - 47"169
15 - Gavin Aimable - 47"354
16 - Baptiste Moulin - 1'29"244
17 - Romain Boeckler - 1'33"278
18 - Baptiste Berthelot - 1 giro
19 - Théo Nouet - 2 giri

Giro più veloce: Adam Eteki 1'31"555

Domenica 1° aprile 2018, gara 2

1 - Arthur Leclerc - 13 giri 21'50"462
2 - Theo Pourchaire - 0"308
3 - Caio Collet - 1"748
4 - O'Neill Muth - 2"397
5 - Pierre-Louis Chovet - 3"085
6 - Ulysse De Pauw - 3"286
7 - Ugo De Wilde - 3"587
8 - Adam Eteki - 3"779
9 - Shihab Al Habsi - 3"960
10 - Theo Nouet - 4"337
11 - Reshad De Gerus - 11"146
12 - Gavin Aimable - 15"423
13 - Romain Boeckler - 26"815
14 - Baptiste Moulin - 27"251
15 - Baptiste Berthelot - 34"263
16 - Sacha Lehmann - 3 giri

Giro più veloce: Theo Pourchaire 1'32"131

Ritirati
6° giro - Stuart White
1° giro - Esteban Muth
1° giro - Matéo Herrero

Lunedì 2 aprile 2018, gara 3

1 - Adam Eteki - 14 giri 21'40"762
2 - Ugo De Wilde - 1"412
3 - Théo Pourchaire - 1"851
4 - Collet Caio - 2"284
5 - Arthur Leclerc - 10"560
6 - Ulysse De Pauw - 11"231
7 - Stuart White - 11"743
8 - Matéo Herrero - 20"095
9 - Reshad De Gerus - 28"222
10 - Théo Nouet - 28"441
11 - Shihab Al Habsi - 28"766
12 - O'Neill Muth - 28"906
13 - Esteban Muth - 29"469
14 - Gavin Aimable - 29"788
15 - Baptiste Moulin - 30"316
16 - Romain Boeckler - 33"774
17 - Baptiste Berthelot - 1'07"590

Giro più veloce: Caio Collet 1'32"112

Ritirati
6° giro - Sacha Lehmann
5° giro - Pierre-Louis Chovet

Il campionato
1.De Wilde 46 punti; 2.Eteki 45; 3.Pourchaire 40; 4.Collet 38; 5.Leclerc 31; 6.De Pauw 22; 7.Chovet 14; 8.Muth 9; 9.Herrero 8; 10.White 6

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone
gdlracinggdlhouse