formula 1

Hamilton e la penalità mal digerita:
ma era giusta, nonostante le accuse

Jacopo Rubino - XPB Images

"Stanno cercando di fermarmi", ha sostenuto a caldo Lewis...

Leggi »
Mondiale Rally

Evans rimane calmo
"Il mio approccio non cambia"

Mattia Tremolada

Nonostante sia tornato in testa al mondiale con soli due appuntamenti al termine della ...

Leggi »
20 Lug [12:22]

F4 spagnola a Navarra
Haverkort inizia con un tris

Jacopo Rubino

L'edizione 2020 della F4 spagnola è cominciata con un dominio: quello di Kas Haverkort, capace di conquistare una tripla vittoria nella tappa di apertura sul circuito di Navarra. Il 16enne olandese, all'esordio in monoposto dopo essersi fatto notare nel karting internazionale, si è rivelato incontenibile insieme al team MP Motorsport, che ha occupato 8 dei 9 gradini del podio complessivi. Haverkort ha gestito gara 1 e gara 2 dopo essere partito dalla pole-position, mentre in gara 3 è scattato dalla seconda piazzola, battuto in Q2 dal compagno di squadra Joshua Dufek. Ma già allo start ha subito ripreso il comando del gruppo, così da chiudere il weekend a punteggio pieno.

Nel ruolo di principale inseguitore, per adesso, si candida Oliver Goethe: il danese ha portato a casa tre podi. Buon esordio anche per Mari Boya, che nella prima corsa ha terminato in piazza d'onore, inizialmente tenendo testa ad Haverkort. Per lui pesano però i punti persi in gara 2, quella più corta, in cui non è andato oltre la nona posizione dopo una partenza sottotono. Boya, con 30 lunghezze, in graduatoria è a pari merito con Lorenzo Fluxà, altro ex kartista da tenere d'occhio: il portacolori del team Global Racing Service è stato il migliore al di fuori della pattuglia MP, riuscendo ad aggiudicarsi il terzo posto in gara 2.

Avvio in salita invece per Carles Martinez, già presente nella stagione 2019 e potenziale candidato al titolo. L'alfiere della scuderia Formula de Campeones non ha capitalizzato il vantaggio di esperienza, raccogliendo soltanto 8 punti con la quarta posizione di gara 2, e si è addirittura ritirato in gara 3 a causa di un contatto. Anche in gara 1 si era ritrovato fuori dalla top 10 per un incidente con un rivale. Ci si aspettava di più inoltre da Ivan Nosov, ormai buon conoscitore della vettura Tatuus-Abarth, ma il russo non ha lasciato il segno. Ottava nell'ultima manche, ha preso qualche punto anche la svizzera Lena Buhler, unica ragazza al via.

Sabato 18 luglio 2020, gara 1

1 - Kas Haverkort - MP Motorsport - 16 giri 26'58"741
2 - Mari Boya - MP Motorsport - 2"995
3 - Oliver Goethe - MP Motorsport - 4"063
4 - Lorenzo Fluxa - GRS - 10"166
5 - Valdemar Eriksen - Drivex - 14"558
6 - Agustin Collinot - Drivex - 15"306
7 - Paul Adrien Pallot - Drivex - 19"328
8 - Javier Sagrera - MOL Racing - 29"002
9 - Mehrbod Shameli - Xcel Motorsport - 29"209
10 - Enzo Joullie - MP Motorsport - 30"394
11 - Joshua Dufek - MP Motorsport - 32"833
12 - Lena Buhler - Drivex - 35"532
13 - Carles Martinez - Formula de Campeones - 40"580
14 - Suleiman Zanfari - GRS - 49"243
15 - Eloy Sebastian Lopez - GRS - 54"329
16 - Alejandro Garcia - GRS - 1'01"182

Giro più veloce: Kas Haverkort 1'40"444

Ritirati
4° giro - Ivan Nosov
2° giro - Enric Bordas

Domenica 19 luglio 2020, gara 2

1 - Kas Haverkort - MP Motorsport - 12 giri 20'11"062
2 - Oliver Goethe - MP Motorsport - 2"013
3 - Lorenzo Fluxa - GRS - 3"199
4 - Carles Martinez - Formula de Campeones - 3"920
5 - Agustin Collinot - Drivex - 6"614
6 - Ivan Nosov - Drivex - 7"732
7 - Joshua Dufek - MP Motorsport - 8"147
8 - Lena Buhler - Drivex - 10"595
9 - Mari Boya - MP Motorsport - 13"072
10 - Valdemar Eriksen - Drivex - 14"426
11 - Paul Adrien Pallot - Drivex - 16"022
12 - Enric Bordas - Formula de Campeones - 18"320
13 - Javier Sagrera - MOL Racing - 18"728
14 - Enzo Joullie - MP Motorsport - 20"227
15 - Mehrbod Shameli - Xcel Motorsport - 24"523
16 - Suleiman Zanfari - GRS - 25"131
17 - Alejandro Garcia - GRS - 26"749
18 - Eloy Sebastian Lopez - GRS - 27"152

Giro più veloce: Kas Haverkort 1'39"964

Domenica 19 luglio 2020, gara 3

1 - Kas Haverkort - MP Motorsport - 16 giri 26'55"893
2 - Oliver Goethe - MP Motorsport - 1"570
3 - Joshua Dufek - MP Motorsport - 3"493
4 - Mari Boya - MP Motorsport - 9"269
5 - Valdemar Eriksen - Drivex - 10"162
6 - Lorenzo Fluxa - GRS - 11"199
7 - Agustin Collinot - Drivex - 12"341
8 - Lena Buhler - Drivex - 13"912
9 - Enric Bordas - Formula de Campeones - 15"977
10 - Javier Sagrera - MOL Racing - 22"545
11 - Ivan Nosov - Drivex - 22"830
12 - Eloy Sebastian Lopez - GRS - 26"873
13 - Suleiman Zanfari - GRS - 29"642
14 - Paul Adrien Pallot - Drivex - 30"637
15 - Mehrbod Shameli - Xcel Motorsport - 33"633
16 - Enzo Joullie - MP Motorsport - 34"040
17 - Alejandro Garcia - GRS - 46"344

Giro più veloce: Oliver Goethe 1'40"285

Ritirati
10° giro - Carles Martinez

Il campionato
1.Haverkort 65 punti; 2.Goethe 45; 3.Boya 30; 4.Fluxà 30; 5.Eriksen 20; 6.Collinet 20; 7.Dufek 17; 8.Martinez 8; 9.Pallot 6; 10.Buhler 5

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone