GT Internazionale

GT Masters – Oschersleben
Marciello apre, Ammermüller leader

Michele Montesano Non poteva esserci inizio più avvincente e combattuto per la stagione 2021 dell’ADAC GT Masters. A comand...

Leggi »
Super Formula

Autopolis - Gara
Alesi fa il colpaccio

Ad Autopolis, prima inaspettata vittoria di Giuliano Alesi in Super Formula: soltanto alla seconda presenza nella categoria, ...

Leggi »
formula 1

La McLaren sorprende:
a Montecarlo livrea Gulf

La McLaren sorprende tutti: al Gran Premio di Monaco correrà con un'inedita livrea arancio-azzurro Gulf, una delle più ic...

Leggi »
F4 Italia

Le Castellet - Gara 3
Tramnitz prende il largo

1 - Tim Tranmitz - US Racing - 14 giri - 33'00"8222 - Oliver Bearman - VAR - 1"6683 - Vlad Lomko - US Racing - ...

Leggi »
F4 Italia

Le Castellet - Gara 2
Tramnitz resiste a Browning

1 - Tim Tranmitz - US Racing - 14 giri - 33'51"4232 - Luke Browning - US Racing - 0"6873 - Kirill Smal - Prema ...

Leggi »
indycar

Indy Road - Gara
VeeKay si prende la prima vittoria

1 - Rinus VeeKay (Dallara-Chevy) - ECR - 86 giri2 - Romain Grosjean (Dallara-Honda) - Coyne - 4"9510 3 - Alex Palou (Dal...

Leggi »
3 Mag [19:16]

Fuji, qualifica
Pole di Miyata, Quintarelli al Q2

Marco Cortesi

Pole per casa Bandoh Toyota nel round infrasettimanale del SuperGT al Fuji, nel pieno delle festività giapponesi della "Golden Week". La casa delle tre ellissi ha nuovamente messo in campo una performance degna di nota, con sei vetture nelle prime sette posizioni e nessuna Supra fuori dal Q2. A segnare la pole Ritomo Miyata sulla vettura gommata Yokohama a digiuno di punti nel primo appuntamento, e per questo senza zavorra. In prima fila la Honda Arta di Nojiri-Fukuzumi, poi quattro Toyota Bridgestone, capitanate da Tachikawa Ishiura.

Nel Q2 è entrata anche la Nissan di Ronnie Quintarelli. Tsugio Matsuda è riuscito a passare il "taglio" e il veronese si è messo dietro Heikki Kovalainen, chiudendo settimo. Da segnalare il rientro di Tadasuke Makino dopo i problemi di salute delle prime fasi di campionato. Il giapponese è stato mandato in ospedale da una meningite e non è ancora al top. In equipaggio è iscritto Hideki Mutoh come a Okayama.

In GT300 la pole è andata a Takuto Iguchi e Hideki Yamaguchi su Subaru BRZ.

Lunedì 3 maggio, qualifica

1 - Kunimoto-Mijata (Toyota Supra) – Bandoh - 1'27"406
2 - Nojiri-Fukuzumi (Honda NSX) – ARTA - 1'27"195
3 - Tachikawa-Ishiura (Toyota Supra) – Cerumo - 1'27"329
4 - Sekiguchi-Tsuboi (Toyota Supra) – Tom’s - 1'27"220
5 - Hirakawa-Yamashita (Toyota Supra) – Tom’s - 1'27"227
6 - Oshima-Yamashita (Toyota Supra) – Cerumo - 1'27"176
7 - Matsuda-Quintarelli (Nissan GTR) – Nismo - 1'27"478
8 - Nakayama-Kovalainen (Toyota Supra) - Sard - 1'27"418
9 - Oyu-Sasahara (Honda NSX) – Mugen - 1'27"509
10 - Izawa-Otsu (Honda NSX) – Nakajima - 1'27"555
11 - Tsukakoshi-Baguette (Honda NSX) – Real - 1'27"717
12 - Hirate-Chiyo (Nissan GTR) – Bmax - 1'27"753
13 - Matsushita-Hiramine (Nissan GTR) – Impul - 1'27"897
14 - Takaboshi-Sasaki (Nissan GTR) – Kondo - 1'28"138
15 - Yamamoto-Mutoh-Makino (Honda NSX) – Kunimitsu - 1'28"649‍

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone