formula 1

Schumacher-Mazepin anche nel 2022,
la Haas conferma i suoi piloti

Mick Schumacher e Nikita Mazepin saranno i piloti Haas anche nel campionato di Formula 1 2022: l'ufficialità è arrivata a...

Leggi »
formula 1

Ibrido aggiornato sulla Ferrari,
ma Leclerc in Russia parte dal fondo

Charles Leclerc potrà contare su una potenza extra a partire dal Gran Premio di Russia di questo weekend. La Ferrari del mone...

Leggi »
formula 1

Il weekend di Monaco "normalizzato":
dal 2022 basta prove libere al giovedì

Anche le tradizioni non sono per sempre, e nel 2022 in Formula 1 ne sparirà una tipica del Gran Premio di Monaco: il weekend ...

Leggi »
formula 1

Honda al massimo fino alla fine:
da Spa batterie evolute per la Red Bull

Il mantra lo conosciamo da mesi: la Honda lascerà la Formula 1 a fine stagione, ma sta dando sempre il massimo per uscire di ...

Leggi »
formula 1

Whitmarsh torna in Formula 1:
ruolo dirigenziale in Aston Martin

Martin Whitmarsh rientra nel giro della Formula 1, e lo fa con il team Aston Martin: sarà responsabile della nuova divisione ...

Leggi »
F3 FIA Asia

È pronto il calendario 2022
Cinque eventi tra Yas Marina e Dubai

La bella e avvincente stagione 2021 della F3 Asia organizzata dalla Top Speed dell'italiano Davide De Gobbi è alle spalle...

Leggi »
17 Ago [9:13]

GB3, evoluzioni per il 2022:
nuovo telaio Tatuus e più cavalli

Jacopo Rubino

Il campionato GB3, l'ex BRDC British F3 che in queste settimane ha cambiato identità, ha annunciato un pacchetto tecnico evoluto per la stagione 2022: l'italiana Tatuus porterà un nuovo telaio, siglato MSV-022, mentre Mountune fornirà una versione potenziata del suo motore 2 litri aspirato, passando da 230 a 250 cavalli.

Tatuus, partner della categoria sin dalla sua nascita, ha progettato una monoscocca con standard di sicurezza maggiorati: ci sarà l'Halo, ma vengono migliorate anche le protezioni per gli impatti laterali, il rollbar, i panelli anti-intrusione sull'anteriore e la zona di abitacolo e serbatoio. L'Halo comporterà un aggravio di peso di soli 12 chili, compensati a livello cronometrico dall'aumento di carico aerodinamico (ridisegnati fondo, pance e cofano) e dai 20 cavalli aggiuntivi.

A livello estetico spicca l'adozione di un cassoncino di aspirazione laterale per il propulsore, sullo stile delle vecchie Formula 3 o come nelle loro "eredi" Dallara 320, presenti oggi in Euroformula Open e nella Super Formula Lights in Giappone. Nella configurazione odierna, la presa d'aria è invece integrata nel rollbar.

"Gianfranco De Bellis (presidente Tatuus, ndr) e il suo gruppo hanno svolto un lavoro incredibile da quando abbiamo iniziato a collaborare", ha sottolineato Jonathan Palmer, boss dell'organizzatore MSV. "Questo telaio e gli altri aggiornamenti al pacchetto garantiranno alla GB3 di rafforzare la posizione di principale serie per monoposto nel Regno Unito".

Per creazione del campionato nel 2016, Tatuus aveva realizzato la FA-016, basata sul telaio Formula 4, che ha ricevuto alcuni upgrade nel 2020. Per il 2022 è in programma un salto in avanti ancora più sostanzioso, ma sempre con un occhio ai costi: verranno mantenute infatti molte delle attuali componenti, tra cui gli alettoni, il cambio Sadev, le sospensioni, l'impianto frenante e l'elettronica.

Le consegne degli aggiornamenti partiranno a novembre, ed entro Natale tutte le squadre dovrebbero avere a disposizione almeno due kit completi.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone