formula 1

Briatore chiama, Domenicali risponde
Per l'ex team principal, un incarico?

Ci voleva Stefano Domenicali per riportare in F1 Flavio Briatore. L'ex team principal di Benetton e Renault, campione del...

Leggi »
formula 1

Per il GP dell'Arabia Saudita
arrivano le regole su come vestirsi...

Il circuito è ancora in via di definizione, i lavori sono clamorosamente in ritardo, ma intanto gli organizzatori del GP di J...

Leggi »
formula 1

Mazepin non fa sconti a se stesso
"L'autostima scende agli inizi in F1"

E' molto interessante l'intervista che Nikita Mazepin ha rilasciato alla Gazzetta dello Sport. Il pilota russo del te...

Leggi »
GT Internazionale

IGTC a Indianapolis
Vittoria Audi, tre italiani a podio

Vittoria marchiata Audi alla 8 Ore di Indianapolis, secondo appuntamento valido per l'Intercontinental GT Challenge 2021 ...

Leggi »
Rally

Rally di Spagna – Finale
Neuville vince, Evans tiene aperti i giochi

Michele Montesano Si è confermato un vero specialista dell’asfalto Thierry Neuville. Dopo aver dominato nella sua Ypres, il...

Leggi »
Rally

Rally di Spagna – 2° giorno finale
Neuville 1°, Ogier risponde a Sordo

Michele Montesano Non è cambiata la musica nel secondo giro pomeridiano del Rally di Spagna, undicesima prova del WRC 2021....

Leggi »
24 Ago [13:52]

Gare a Gateway
La risposta di Malukas

Marco Cortesi

David Malukas ha messo in chiaro di essere ancora un valido candidato al titolo nel doppio appuntamento di Gateway dell'Indy Lights. Il diciannovenne di origine lituana ha portato al trionfo due volte il team di famiglia, l'HMD Motorsport. Entrambe le gare hanno visto preoccupazioni sull'eccessivo consumo delle gomme ed è stato deciso di anticipare la bandiera a scacchi.

In gara 1 Malukas ha dominato dalla pole, mentre Kirkwood, terzo, ha lottato con Linus Lunqvist finché il danese è finito a muro per una foratura. Un problema simile è capitato anche a Robert Megennis, che era quarto. Alla fine, terzo si è piazzato il ventunenne Benjamin Pedersen.

In gara 2, Malukas ha inseguito il poleman Kyle Kirkwood per i primi due terzi di gara, con un'interruzione decisa dalla direzione gara per permettere ai concorrenti di cambiare gomme e rifornire. Dopo l'interruzione, Malukas ha rotto gli indugi riuscendo ad affiancare il rivale all'esterno e passarlo al giro 41. Kirkwood ha concluso a 56 centesimi. Terzo Pedersen, che si è piazzato due volte a podio al suo esordio su ovale. Devlin De Francesco ha concluso quinto alle spalle di Lundqvist, dopo il quarto posto della prima corsa. Quinto e sesto posto per Alex Peroni.

Con la doppia vittoria di Gateway, Malukas ha ripreso la leadership del campionato per tre punti con tre eventi da disputare a Portland, Laguna Seca e Mid-Ohio.

Venerdì 20 agosto 2022, gara 1

1 - David Malukas - HMD - 66 giri
2 - Kyle Kirkwood - Andretti - 0"5636
3 - Benjamin Pedersen - Andretti - 0"9515
4 - Devlin DeFrancesco - Andretti - 1"5391
5 - Alex Peroni - Carlin - 1"9629
6 - Danial Frost - Andretti - 2"5944
7 - Robert Megennis - Andretti - 2 giri
8 - Christian Bogle - Carlin - 2 giri
9 - Linus Lundqvist - HMD - 8 giri
10 - Antonio Serravalle - Pserra - 9 giri
11 - Toby Sowery - Juncos - 40 giri
12 - Sting Ray Robb - Juncos - 49 giri

Sabato 21 agosto 2022, gara 2

1 - David Malukas - HMD - 62 giri
2 - Kyle Kirkwood - Andretti - 0"4572
3 - Benjamin Pedersen - HMD - 1"8575
4 - Linus Lundqvist - HMD - 2"6537
5 - Devlin DeFrancesco - Andretti - 3"0613
6 - Alex Peroni - Carlin - 4"7514
7 - Robert Megennis - Andretti - 5"7496
8 - Toby Sowery - Juncos - 8"1391
9 - Christian Bogle - Carlin - 1 giro
10 - Danial Frost - Andretti - 2 giri
11 - Sting Ray Robb - Juncos - 5 giri
12 - Antonio Serravalle - Pserra - 45 giri

Il campionato
1. Malukas 371; 2. Kirkwood 368; 3. Lundqvist 312; 4. Pedersen 245; 5. DeFrancesco 245

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone