formula 1

Vasseur si presenta: "Alla Ferrari
nulla è impossibile, sono qui per vincere"

Giovedi scorso, Frederic Vasseur si è presentato alla stampa. Di buon umore, tanti sorrisi, il nuovo team principal francese ...

Leggi »
Formula E

Diriyah – Gara 2
Doppietta di Wehrlein

Michele Montesano A Diriyah è continuato il dominio targato Porsche in Formula E. Così come nell’E-Prix di ieri, anche quest...

Leggi »
Formula E

Diriyah – Qualifica 2
Hughes regala la prima pole a McLaren

Michele Montesano McLaren e Jake Hughes continuano a sorprendere al loro debutto in Formula E. Dopo esserci andato vicino gi...

Leggi »
Regional Mid-East

Kuwait City - Gara 3
Meguetounif vince, Antonelli allunga

1 - Sami Meguetounif - Hyderabad Blackbirds by MP - 14 giri2 - Andrea Kimi Antonelli - Mumbai Falcons - 1”0933 - Joshua Durks...

Leggi »
F4 Nel mondo

F4 UAE a Kuwait City - Gara 3
Prima vittoria per David e R-Ace

1 - Zachary David - R-Ace - 11 giri2 - Valerio Rinicella - MP Motorsport - 4"2873 - Noah Lisle - Xcel - 5"0634 - Va...

Leggi »
Regional Mid-East

Kuwait City - Gara 2
Doppietta PHM con Dufek e Barnard

Prima vittoria in Formula Regional per il team PHM, che all’esordio nella categoria ha subito conquistato una doppietta con J...

Leggi »
17 Gen [12:49]

Hamilton, uomo Mercedes per sempre
E ancora due anni di contratto F1

Massimo Costa

Due anni di contratto per correre in F1 fino al raggiungimento dei 40 anni, ha compiuto i 38 lo scorso 7 gennaio, poi ambasciatore Mercedes per almeno 10 anni. Queste le notizie che circolano e che coinvolgono Lewis Hamilton. Il sette volte campione del mondo non è stanco di vivere i ritmi richiesti dalla F1 e la difficile stagione 2022 ci ha mostrato che il pilota inglese è quanto mai motivato e che i vari impegni extra corse non gli hanno mai fatto perdere la giusta concentrazione. Hamilton vuole raggiungere l'obiettivo degli otto titoli mondiali e farà di tutto per riuscirci. Ma molto dipenderà dal rendimento della W14 , l'erede della pessima W13.

Toto Wolff ha dichiarato che probabilmente l'inizio del campionato 2023 non sarà facile per la Mercedes. La Red Bull fa sempre paura, sulla Ferrari vi è un punto interrogativo per quanto riguarda la consistenza, la competitività, della futura vettura oltre che per l'arrivo del nuovo "comandante" Frederic Vasseur. Hamilton in ogni caso ci proverà, su questo non vi sono dubbi. Il contratto per le stagioni 2023 e 2024 dovrebbe essere di 45 milioni di euro per ciascuno dei due anni mentre dopo il ritiro, per essere ambasciatore del costruttore tedesco nei successivi 10 anni, si parla di un accordo sui 25 milioni di euro a stagione. E chissà che anziché rappresentare semplicemente il marchio Mercedes, non assuma un ruolo operativo nella squadra. Cosa che Hamilton ha sempre detto di non disdegnare.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone