formula 1

Imola - Piastri penalizzato
Le Ferrari in seconda fila

Era nell'aria e puntualmente è arrivata. Oscar Piastri ha rovinato la sua eccezionale prestazione in qualifica, che lo av...

Leggi »
formula 1

Imola - Qualifica
Verstappen non fa prigionieri

Max Verstappen e la Red Bull erano in difficoltà fino al terzo turno libero di questa mattina. Stavano lavorando sodo in base...

Leggi »
indycar

Indy 500, Qualifica 1
Dominio del team Penske

Team Penske mostruoso nel primo giorno di qualifica per la Indy 500. Le tre vetture del Capitano, dopo tre anni di qualifiche...

Leggi »
GT World Challenge

Sprint a Misano – Gara 2
Weerts-Vanthoor fendono la notte

Michele Montesano - Foto Speedy BMW ha proseguito a dettare legge a Misano. Anche con il calare della notte la M4 GT3 si...

Leggi »
GT2 Europe

Misano – Gara 1
Gorini-Tamburini nel segno del Tridente

Michele Montesano - Foto Speedy Maserati ha vinto la gara di casa a Misano del Fanatec GT2 European Series. Leonardo Gorini e...

Leggi »
GT World Challenge

Sprint a Misano – Gara 1
Rossi e Martin concedono il bis

Michele Montesano - Foto Speedy A meno di un anno di distanza, Valentino Rossi e Maxime Martin sono tornati sul gradino più ...

Leggi »
12 Mag [11:01]

Hockenheim - Qualifica 2
Domingues sorprende tutti

Massimo Costa - Dutch Photo

Millesimi. Per la precisione, quattro. Sono quelli in cui, nella qualifica 2 di Hockenheim, sono racchiusi il poleman Ivan Domingues (primo nel Gruppo B con 1'35"602), Rafael Camara (primo nel Gruppo A in 1'35"607), Enzo Deligny (secondo nel Gruppo B 1'35"606). Un confronto serratissimo che ha esaltato il 18enne portoghese di Van Amersfoort, alla sua prima pole in carriera nelle formule.

Dopo due stagioni senza particolari acuti nella F4 italiana, Domingues è salito con la squadra olandese nella Regional by Alpine e le cose sono cambiate drasticamente. Quinto in gara 1 ed ora leader della seconda qualifica. Al top anche il team Van Amersfoort che, oltre a Domingues, ha piazzato Pedro Clerot in seconda fila (1'35"723) e Brando Baoder (quarto in gara 1), in quarta fila.

Camara, poleman e vincitore del sabato, non si è smentito ed ha portato al team Prema un'altra prima fila. Un avvio scoppiettante per il brasiliano che si ritrova circondato dai rookie in un campionato che sta proponendo un profondo ricambio di giovani. Bravo Deligny, battuto per 4 millesimi da Domingues, ma ancora al vertice dopo la bella qualifica 1. Ora non gli resta che migliorare in gara considerando il crollo di sabato.

Evan Giltaire è ottimo terzo dopo la delusione del ritiro nella prima corsa e al suo fianco trova Tuukka Taponen, secondo all'arrivo ieri. Badoer, come detto, si conferma nelle zone alte ed è in quarta fila, al suo fianco Enzo Peugeot che col team Sainteloc ha riscattato un deludente sabato. La squadra francese ha infatti Theophile Nael in quinta fila e Matteo De Palo in settima.

James Wharton, grande primo attore del sabato, non ha azzeccato qualcosa e partirà dalla quinta fila con la seconda vettura Prema che deve registrare la sessione negativa di Ugo Ugochukwu che si ritroverà in nona fila. Buona prestazione per Nicola Lacorte, primo dei piloti Trident, sesto nel Gruppo B e dunque in sesta fila con a fianco Alessandro Giusti di ART. Giovanni Maschio è in decima fila con la convincente Doriane Pin, Valerio Rinicella (13esimo nella qualifica 1) è appena 22esimo. Crollo anche per Zachary David, ieri in terza fila e oggi precipitato in 12esima fila.

Domenica 12 maggio 2024, qualifica 2

1 - Ivan Domingues - Van Amersfoort - 1'35"602 - Gruppo B
2 - Rafael Camara - Prema - 1'35"607 - Gruppo A
3 - Enzo Deligny - R-Ace - 1'35"606 - GB
4 - Pedro Clerot - Van Amersfoort - 1'35"723 - GA
5 - Evan Giltaire - ART - 1'35"638 - GB
6 - Tuukka Taponen - R-Ace - 1'35"727 - GA
7 - Brando Badoer - Van Amersfoort - 1'35"772 - GB
8 - Enzo Peugeot - Sainteloc - 1'35"926 - GA
9 - Theophile Nael - Sainteloc - 1'35"836 - GB
10 - James Wharton - Prema - 1'35"991 - GA
11 - Nicola Lacorte - Trident - 1'35"933 - GB
12 - Alessandro Giusti - ART - 1'36"032 - GA
13 - Nikhil Bohra - MP Motorsport - 1'35"959 - GB
14 - Nikita Bedrin - MP Motorsport - 1'36"076 - GA
15 - Matteo De Palo - Sainteloc - 1'35"985 - GB
16 - Noah Stromsted - RPM - 1'36"102 - GA
17 - Ugo Ugochukwu - Prema - 1'36"036 - GB
18 - Roman Bilinski - Trident - 1'36"355 - GA
19 - Doriane Pin - Iron Dames - 1'36"070 - GB
20 - Giovanni Maschio - RPM - 1'36"481 - GA
21 - Ruiqi Liu - Trident - 1'36"085 - GB
22 - Valerio Rinicella - MP Motorsport - 1'36"522 - GA
23 - Zachary David - R-Ace - 1'36"138 - GB
24 - Costa Toparis - KIC - 1'36"618 - GA 
25 - Alex Sawer - KIC - 1'36"263 - GB
26 - Nandhavud Bhirombhakdi - KIC - 1'36"804 - GA
27 - Romain Andriolo - G4 Racing - 1'36"409 - GB
28 - Kanato Le - G4 Racing - 1'36"849 - GA
29 - Lena Buhler - ART - 1'36"892 - GB
30 - Jesse Carrasquedo - G4 Racing - 1'37"042 - GA
31 - Edgar Pierre - RPM - 1'36"970 - GB
32 - Marta Garcia - Iron Dames - 1'37"087 - GA
33 - Yaroslav Veselaho - ART - 1'37"264 - GA