13 Feb [19:26]

Il round finale di Sepang
si correrà nel weekend del 15 dicembre

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino

La stagione 2019 del WTCR si concluderà a metà dicembre, per l'esattezza domenica 15. È stata infatti confermata la data per l'inedito round conclusivo sul circuito di Sepang, con gara 3 che si svolgerà in notturna alle 19:00 locali: la serie iridata sottolinea che si tratta di una "prima", almeno per la Coppa del Mondo Turismo nell'attuale formato, ma il vecchio WTCC aveva già corso sotto i riflettori in Qatar.

Ricordiamo che in Malesia, dove peraltro nel 2015 debuttò ufficialmente la categoria TCR, ci sarà la concomitanza con il Mondiale Endurance di motociclismo, organizzato a sua volta da Eurosport Events: di conseguenza, la giornata di sabato 14 sarà riservata alle due ruote, con la gara di 8 ore che aprirà l'edizione 2019-2020, mentre le manches del WTCR andranno in scena tutte la domenica. In questo modo, a livello organizzativo, l'impianto alle porte di Kuala Lumpur sarà adattato ai rispettivi standard di sicurezza richiesti da due discipline così diverse.

L'unione WTCR/EWC, sicuramente molto particolare per l'intero motorsport, si ripeterà dopo il primo esperimento in programma allo Slovakia Ring a maggio. Anche in questo caso, il programma dell'evento sarà calibrato su misura.

"Senza il Gran Premio di Formula 1, ci è stato chiesto di valutare altri eventi di livello mondiale da includere nel nostro calendario. Attraverso i voti dei fan e gli studi di fattibilità, il WTCR e l'EWC erano i due preferiti", ha raccontato Razlan Razali, amministratore delegato di Sepang. Dove ci sarà un pilota di casa al via: in veste di wild-card è stato annunciato con largo anticipo Mitchell Cheah, nel 2018 vicecampione del TCR Asia sulla Volkswagen Gold del team Engstler. Quest'anno Cheah passerà nella più combattuta serie tedesca, proseguendo la sua crescita sostenuto dal progetto giovani finanziato dallo stesso autodromo.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone