formula 1

La McLaren è stufa di Ricciardo
E comincia a guardarsi attorno

Daniel Ricciardo sta deludendo. La McLaren pensava di aver fatto il miglior colpo di mercato possibile quando nel 2020, all&#...

Leggi »
Regional by Alpine

Monaco - Libere
Minì parte forte, bene Fornaroli

La sessione unica di prove libere della Formula Regional by Alpine ha aperto il fine settimana del Gran Premio di Monaco, dov...

Leggi »
formula 1

I piloti F1 all'esame di Montecarlo:
con le auto 2022 sarà ancora più duro

C'è chi la ama e chi la odia, ma Montecarlo per i piloti è comunque una sfida. Quest'anno, probabilmente, persino più...

Leggi »
formula 1

Sauber Alfa Romeo sopra le attese,
e a Monaco può anche stupire

È un bel momento per la Sauber Alfa Romeo-Ferrari, e potrebbe proseguire a Montecarlo, dove si corre già nel prossimo weekend...

Leggi »
formula 1

Progressi Mercedes evidenti,
ma Ferrari e Red Bull ancora lontane

Ha compiuto progressi la Mercedes grazie agli sviluppi portati nel GP di Spagna? La risposta è sì. Ha raggiunto il livelo di ...

Leggi »
formula 1

Il primo ko tecnico pesa,
ma questa Ferrari può rimediare

Al giro 27 del Gran Premio di Spagna per la Ferrari è cambiato tutto: il ritiro di Charles Leclerc, dovuto alla rottura di tu...

Leggi »
7 Mag [12:29]

Imola - Dunne perde la pole
Lund scatterà dal palo in gara 2

Da Imola - Massimo Costa - Foto Speedy

Alexander Dunne, autore della pole in qualifica 2, partirà dalla terza fila, sesta piazzola. Il pilota del team US Racing è stato penalizzato di cinque posizioni per non avere alzato il piede in occasione di una bandiera gialla. In pole viene così promosso Frederik Lund di R-Ace che dividerà la prima fila con Ivan Domingues di Iron Lynx. Scalano in avanti anche Maya Weug, terza in seconda fila, e il rookie Pedro Clerot.

Sabato 7 maggio 2022, qualifica 2 rivista

1 - Frederik Lund - R-Ace - 1'56"790
2 - Ivan Dominigues - Iron Lynx - 1'57"164
3 - Maya Weug - Iron Lynx - 1'57"492
4 - Pedro Clerot - AKM - 1'57"603
5 - Kacper Sztuka - US Racing - 1'57"945
6 - Alexander Dunne - US Racing - 1'55"662 **
7 - Elia Sperandio - Maffi - 1'58"347
8 - Jonas Ried - PHM - 1'58"472
9 - Viktoria Blokhina - PHM - 1'58"637
10 - James Wharton - Prema - 1'58"977
11 - Martinus Stenshorne - VAR - 1'59"339
12 - Pedro Perino - US Racing - 2'00"024
13 - Marcus Amand - US Racing - 2'00"064
14 - Andrea Antonelli - Prema - 2'00"067
15 - Nikita Bedrin - PHM - 2'00"281
16 - Taylor Barnard - PHM - 2'00"437
17 - Alfio Spina - BWR - 2'01"139
18 - Emerson Fittipaldi - VAR - 2'01"462
19 - Marcos Flack - R-Ace - 2'01"612
20 - Ethan Ischer - Jenzer - 2'02"119
21 - Ismail Akhmed - AKM - 2'02"329
22 - Brando Badoer - VAR - 2'02"635
23 - Oleksandr Partyshev - Jenzer - 2'02"664
24 - Arias Deukmedjan - VAR - 2'02"734
25 - Ricardo Escotto - Cram - 2'02"822
26 - Andrea Frassineti - Cars - 2'04"311
27 - Conrad Laursen - Prema - 2'05"196
28 - Giovanni Maschio - AS Motorsport - 2'07"097
29 - Anandraj Rishab - BWR - 2'08"092
30 - Jules Castro - VAR - 2'08"895
31 - Charlie Wurz - Prema - 2'09"444
32 - Nikhil Bohra - US Racing - 2'09"622
33 - Rafael Camara - Prema - no time

** Penalizzato di 5 posizioni

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone
gdlracinggdlhouse