formula 1

Brawn se ne va in pensione
Un gigante che ha vinto tutto

"Ora è il momento giusto per me di ritirarmi". Una frase chiara, che sembra non ammettere repliche. L'ha scritt...

Leggi »
formula 1

Vettel erede di Marko
nel team Red Bull?

L'idea lanciata da Helmut Marko è certamente suggestiva: Sebastian Vettel suo erede all'interno del team Red Bull. Al...

Leggi »
formula 1

Finalmente sono arrivate le
finte dimissioni di Binotto

Sono giorni non facili per il presidente della Ferrari John Elkann che ha appena licenziato il team principal Mattia Binotto,...

Leggi »
FIA Formula 2

PHM si unisce a Charouz per i
campionati di Formula 2 e Formula 3

La notizia era nell’aria ormai da qualche mese. Il team PHM, che nel 2022 ha rilevato la struttura di Formula 4 di Mucke per ...

Leggi »
Rally

Extreme E a Punta del Este
Loeb-Gutierrez, rimonta da campioni

Michele Montesano Finale vietato ai deboli di cuore quello andato in scena a Punta del Este. Il Team X44 di Lewis Hamilton ...

Leggi »
wtcr

Jeddah - Gara 2
Magnus vince e chiude un capitolo

Michele Montesano Tagliando per primo il traguardo del tracciato cittadino di Jeddah, Gilles Magnus ha vinto l’ultima manche...

Leggi »
20 Mag [7:49]

Indianapolis, 2° giorno
Ancora Dixon e Sato

Marco Cortesi

Dopo la completa cancellazione del secondo giorno di prove a Indianapolis, quello di mercoledì, a causa del maltempo, i piloti della categoria sono tornati in pista per prepararsi alle qualifiche di sabato e domenica. Curiosamente, l’esito generale è stato il medesimo del primo giorno di martedì, con Scott Dixon leader iniziale e Takuma Sato che è riuscito a prevalere sul totale dell’intera giornata.

Il giapponese ha approfittato di una gran scia nel finale superando le 227.5 miglia orarie in una giornata con grip non perfettamente ottimale. In generale il team Ganassi è stato ancora in forma, ma anche il compagno di Sato David Malukas si è proposto al vertice. Quarta posizione per la vettura del team Foyt di JR Hildebrand, con la compagine americana che ha provato a lungo in formazione e usando le scie. Alle spalle del sempre solido Jimmie Johnson, quinto, si è visto il team McLaren con Pato O’Ward. Felix Rosenqvist ha terminato ottavo dietro a Marcus Ericsson.

Non si sono ancora messi in luce i team Penske e Andretti. In particolare Romain Grosjean non ha avuto una giornata facile rischiando più volte il contatto con le barriere. Il migliore della squadra è stato Marco Andretti, quindicesimo. Tuttavia, Alexander Rossi è stato tra i più veloci nelle simulazioni di qualifica. In casa del Capitano ha continuato a sorprendere Scott McLaughlin. Anche Will Power sembra avere del potenziale ed entrambi si sono concentrati particolarmente sulla qualifica (Power ha guidato la graduatoria “senza scia”) così come Josef Newgarden.

Ora a Indianapolis sarà la volta del Fast Friday, la giornata di venerdì in cui ai piloti vengono concessi più cavalli per replicare le condizioni tecniche in cui disputeranno la qualifica.

Glovedì 19 maggio 2022, 2° giorno

1 - Takuma Sato (Dallara-Honda) - Coyne - 227.519 mph (366.156 kmh)
2 - Scott Dixon (Dallara-Honda) - Ganassi - 227.335
3 - David Malukas (Dallara-Honda) - Coyne - 226.869
4 - JR Hildebrand (Dallara-Chevy) - Foyt - 226.846
5 - Jimmie Johnson (Dallara-Honda) - Ganassi - 226.409
6 - Pato O’Ward (Dallara-Chevy) - McLaren - 226.048
7 - Marcus Ericsson (Dallara-Honda) - Ganassi - 225.937
8 - Felix Rosenqvist (Dallara-Chevy) - McLaren - 225.788
9 - Simon Pagenaud (Dallara-Honda) - Shank - 225.606
10 - Ed Carpenter (Dallara-Chevy) - ECR - 225.493
11 - Dalton Kellett (Dallara-Chevy) - Foyt - 225.457
12 - Rinus VeeKay (Dallara-Chevy) - ECR - 225.258
13 - Christian Lundgaard (Dallara-Honda) - RLL - 225.248
14 - Jack Harvey (Dallara-Honda) - RLL - 225.077
15 - Marco Andretti (Dallara-Honda) - Andretti - 224.966
16 - Colton Herta (Dallara-Honda) - Andretti - 224.928
17 - Scott McLaughlin (Dallara-Chevy) - Penske - 224.777
18 - Conor Daly (Dallara-Chevy) - ECR - 224.775
19 - Kyle Kirkwood (Dallara-Chevy) - Foyt - 224.76
20 - Alex Palou (Dallara-Honda) - Ganassi - 224.545
21 - Will Power (Dallara-Chevy) - Penske - 224.325
22 - Helio Castroneves (Dallara-Honda) - Shank - 224.299
23 - Romain Grosjean (Dallara-Honda) - Andretti - 224.242
24 - Callum Ilott (Dallara-Chevy) - Juncos - 224.024
25 - Juan Pablo Montoya (Dallara-Chevy) - McLaren - 224.018
26 - Santino Ferrucci (Dallara-Chevy) - DRR - 223.918
27 - Graham Rahal (Dallara-Honda) - RLL - 223.803
28 - Alexander Rossi (Dallara-Honda) - Andretti - 223.656
29 - Tony Kanaan (Dallara-Honda) - Ganassi - 223.601
30 - Sage Karam (Dallara-Chevy) - DRR - 223.556
31 - Josef Newgarden (Dallara-Chevy) - Penske - 223.461
32 - Devlin DeFrancesco (Dallara-Honda) - Andretti - 223.193
33 - Stefan Wilson (Dallara-Chevy) - DragonSpeed- 222.083

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone