formula 1

FIA e F1, missione compiuta:
approvate le regole sui motori 2026

Finalmente. Dopo mesi, per non dire un paio d'anni, di trattative e discussioni, sono ufficialmente confermate le regole ...

Leggi »
formula 1

Misure anti porpoising dal 2023:
la delibera FIA con un compromesso

Nel Consiglio Mondiale di oggi, oltre ad approvare le power unit 2026, la FIA ha deliberato le misure in vigore dal 2023 cont...

Leggi »
formula 1

Verstappen non ha dubbi: "La Ferrari
più competitiva della mia Red Bull"

Il suo ruolino di marcia è impeccabile, la stagione 2022 è senza dubbio una delle migliori della sua carriera. Otto le vitto...

Leggi »
World Endurance

Ferrari prosegue i test della LMH
Cosa nasconde la livrea mimetica

Michele Montesano È un’estate intensa e priva di soste quella del reparto Ferrari Competizioni GT. Gli uomini di Maranello ...

Leggi »
Regional by Alpine

Intervista a Dino Beganovic
“Tanto lavoro con Prema dietro i miei successi”

Una partenza eccezionale, con sette podi nelle prime sette gare della stagione. Quello di Dino Beganovic, pilota della Ferrar...

Leggi »
Formula E

Vandoorne, l'ennesimo campione che
la F1 ha snobbato con troppa fretta

Nelson Piquet, Sebastien Buemi, Lucas Di Grassi, Jean-Eric Vergne (due volte), Antonio Felix Da Costa, Nyck De Vries, Stoffel...

Leggi »
4 Mar [19:28]

Iron Lynx conferma
Fornaroli e annuncia Armanni

Iron Lynx prosegue l’ottimo lavoro svolto nel 2020 con il confermatissimo Leonardo Fornaroli. Il 16enne di Piacenza, ha debuttato in Formula 4 lo scorso anno e, gara dopo gara, è cresciuto fino a raggiungere la prima fila e il terzo posto a Monza. Leonardo ha lottato per il podio in molte occasioni ed ha centrato la zona punti ben dodici volte, risultati che gli hanno permesso di ottenere la nona posizione finale nella classifica generale della serie tricolore. Logica quindi la conferma, con l’obiettivo di puntare con costanza a risultati di vertice nonché di lottare per la vittoria nel campionato.

Fornaroli sarà un buon punto di riferimento, per il suo nuovo compagno di squadra, Pietro Armanni: 15 anni da poco compiuti con alle spalle appena due appuntamenti di F4 disputati nel finale della stagione 2020, Pietro sceglie Iron Lynx per avviare un promettente percorso di crescita, guidato dal Team di Andrea Piccini, nato proprio come Academy per giovani piloti. Iron Lynx, oltre al Campionato italiano, comprensivo di sette appuntamenti con tre gare ad evento, sarà presente anche a due tappe della Formula 4 tedesca sul circuito Red Bull Ring di Spielberg e sul tracciato del Nurburgring.

Nella fase pre-stagione 2021, ha in programma un robusto piano di test avviati proprio in questi giorni sul circuito francese di Le Castellet. La prossima settimana, Iron Lynx annuncerà, con altrettanto orgoglio, il nome del terzo pilota che andrà a completare la line-up del team.

Andrea Piccini, Team principal, afferma: “Sono felice di avere Leonardo ancora con noi: ha mosso i primi passi con Iron Lynx nel mondo delle monoposto ed ha dimostrato di avere un ottimo potenziale. Cercheremo di ripetere con Pietro quanto fatto lo scorso anno con Leonardo. Sarà una nuova entusiasmante sfida per tutto il team! Leonardo, nel 2020, ha affrontato un programma molto intenso tra test e gare ed è maturato tantissimo sia come persona che come pilota, ottenendo risultati importanti e sorprendendo molti. Ritengo che questa stagione potrà lottare per la vittoria finale e sarà un ottimo punto di riferimento per Pietro. Il nostro obiettivo è quello di farlo crescere gradualmente, portarlo a conquistare i primi punti e, perché no, anche qualche podio verso fine campionato”.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone
gdlracinggdlhouse