Rally

Rovanperä festeggia il 1° titolo WRC
al Rallylegend fra una parata di stelle

Michele Montesano La ventesima edizione del Rallylegend vedrà le più grandi stelle del traverso dare spettacolo sulle strade...

Leggi »
formula 1

Suzuka - Libere 2
Piove sempre, Mercedes davanti

Piove sempre a Suzuka. Il secondo turno libero ha rispecchiato il meteo della prima sessione, ma ci sono stati alcuni cambiam...

Leggi »
formula 1

Atteso per sabato l'annuncio
Alpine dell'ingaggio di Gasly

E alla fine sarà Pierre Gasly il sostituto di Fernando Alonso nel team Alpine 2023. Tutto come era stato previsto nelle scors...

Leggi »
formula 1

Suzuka - Libere 1
Alonso comanda con la pioggia

Torna la F1 in Giappone e il primo impatto sulla bellissima pista di Suzuka, seconda soltanto a quella belga di Spa, è compli...

Leggi »
Rally

Hyundai e Solberg si separano
Quale sarà il futuro del team coreano?

Michele Montesano Cambio di rotta in casa Hyundai Motorsport nel WRC. Il team coreano ha deciso di non rinnovare il contrat...

Leggi »
formula 1

Il caso budget cap - Hamilton:
"Red Bull aveva sempre aggiornamenti..."

In attesa di conoscere l'esito della FIA riguardo la documentazione 2021 relativa al budget cap consegnata entro lo scors...

Leggi »
16 Set [10:07]

La FIA avrà il suo primo CEO,
scelta l'americana Natalie Robyn

Non è una notizia che scalda il cuore agli appassionati, ma può avere un peso su come verrà governato in futuro il motorsport. La FIA avrà il suo primo amministratore delegato, e sarà una donna: Natalie Robyn, voluta dal presidente Mohammed Ben Sulayem. Già durante la campagna per la sua elezione, avvenuta lo scorso anno, l'emiratino aveva annunciato l'intenzione di riformare la struttura dell'organismo, introducendo fra le altre cose la figura di un CEO.

La preferenza è andata verso la Robyn, americana di nascita, che nel proprio curriculum vanta oltre 15 anni d'esperienza nel settore automotive e in quello della finanza. Dal 2015 ad oggi ha lavorato per la filiale svizzera di Volvo, diventandone nel 2017 direttore generale, dopo precedenti incarichi nel vecchio gruppo DaimlerChrysler e in Nissan, per i quali si era trasferita nel frattempo in Europa.

"È un momento di trasformazione", ha commentato Ben Sulayem dopo l'annuncio. "La sua esperienza e la sua leadership saranno fondamentali per migliorare la nostra gestione finanziaria, la governance e l'organizzazione. Ha una comprovata capacità di favorire crescita e diversificazione".

Come spiegato dalla FIA, il compito della Robyn, che sarà operativa a breve, sarà anche quello di "sviluppare nuovi piani di crescita commerciale e diversificare le fonti di ricavo, garantendo la stabilità economica per fornire più risorse ai membri".

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone