formula 1

Pre campionato F1 2026
Salgono a nove le giornate di test

Meno test, più gare, più simulatori. Questa è la F1 di oggi, l'unico sport in cui gli atleti non hanno la possibilità di ...

Leggi »
Eurocup-3

Intervista al GM Rodriguez sul
futuro della serie e sulla WS F4

Il motorsport spagnolo sta vivendo annate di grande intensità. Alla crescita esponenziale della Formula 4, si è affiancata l&...

Leggi »
formula 1

Rivoluzione Audi
Cacciati Seidl e Hoffmann, il nuovo
capo del programma F1 è Binotto

E' un vero colpo di scena quello che si è verificato in Audi. Alla vigilia del GP del Belgio, proprio dove nel 2022 venne...

Leggi »
World Endurance

Proseguono i test Aston Martin:
la Valkyrie LMH ha girato a Donington

Michele Montesano Con il primo test di Silverstone della Valkyrie LMH, il programma per il rientro nell’Aston Martin nella c...

Leggi »
formula 1

Verstappen, un comportamento
non degno di un campione del mondo

Pensavamo che Max Verstappen fosse maturato anche al di là delle sue enormi capacità di guida. Pensavamo che i successi lo av...

Leggi »
Formula E

Londra – Gara 2
Wehrlein campione, disfatta Jaguar

Michele Montesano Non poteva esserci finale più avvincente. La decima stagione di Formula E si è decisa negli ultimi giri del...

Leggi »
dtm Lausitzring, qualifica 2<br />Preining alla prima pole stagionale
26 Mag [11:32]

Lausitzring, qualifica 2
Preining alla prima pole stagionale

Michele Montesano

Al Lausitzring, secondo appuntamento stagionale del DTM, si è assistito nuovamente al duello Audi conto Porsche. Così come nelle qualifiche di ieri, ancora una volta i due marchi tedeschi hanno lottato per accaparrarsi la pole position della seconda gara del weekend. Sconfitto per appena sei millesimi nella qualifica del sabato, quest’oggi finalmente Thomas Preining ha issato la sua Porsche in cima alla lista dei tempi. Il campione in carica ha stampato un crono di 1’20”858 battendo per quattro centesimi l’alfiere dell’Audi Ricardo Feller.

Scatterà dalla seconda fila Mirko Bortolotti. L’ufficiale Lamborghini, perfettamente a suo agio sul tracciato asciutto, ha piazzato la Huracán al terzo posto pagando poco più di due decimi dal poleman. Costretto a trasportare venti chilogrammi di zavorra, per aver conquistato la gara di ieri, Kelvin van der Linde ha ottenuto il quarto crono. Ayhancan Güven, quinto al volante della Porsche del Manthey, ha preceduto ben tre Lamborghini con, nell’ordine, Luca Engstler, Nicki Thiim e Maximilian Paul.

Ancora una volta le BMW M4 hanno faticato a trovare il ritmo sul circuito del Lausitzring. L’unico pilota, al volante della GT3 bavarese, a entrare in top 10 è stato il due volte campione DTM Marco Wittmann. Nono, il tedesco dello Schubert Motorpsort ha preceduto la Mercedes di Luca Stolz. Non è andata meglio alle Ferrari dell’Emil Frey con Thierry Vermeulen e Jack Aitken, quindicesimo e sedicesimo, che hanno preceduto Clemens Schmidt rallentato da problemi di pressione alla benzina sulla sua McLaren. Secondo al termine della prima gara, Maro Engel quest’oggi prenderà il via dall’ultima fila.

Domenica 26 maggio 2024, qualifica 2

1 - Thomas Preining (Porsche 911) - Manthey - 1'20"858
2 - Ricardo Feller (Audi R8) - Abt - 1'20"902
3 - Mirko Bortolotti (Lamborghini Huracán) - SSR - 1'21"078
4 - Kelvin Van der Linde (Audi R8) - Abt - 1'21"096
5 - Ayhancan Güven (Porsche 911) - Manthey - 1'21"140
6 - Luca Engstler (Lamborghini Huracán) - Grasser - 1'21"210
7 - Nicki Thiim (Lamborghini Huracán) - SSR - 1'21"257
8 - Maximilian Paul (Lamborghini Huracán) - Paul - 1'21"285
9 - Marco Wittmann (BMW M4) - Schubert - 1'21"373
10 - Luca Stolz (Mercedes AMG) - HRT - 1'21"420
11 - Lucas Auer (Mercedes AMG) - Winward - 1'21"432
12 - Christian Engelhart (Lamborghini Huracán) - Grasser - 1'21"444
13 - René Rast (BMW M4) - Schubert - 1'21"471
14 - Arjun Maini (Mercedes AMG) - HRT - 1'21"518
15 - Thierry Vermeulen (Ferrari 296) - Emil Frey - 1'21"529
16 - Jack Aitken (Ferrari 296) - Emil Frey - 1'21"689
17 - Clemens Schmid (McLaren 720S) - Dörr - 1'21"751
18 - Sheldon Van der Linde (BMW M4) - Schubert - 1'21"805
19 - Maro Engel (Mercedes AMG) - Winward - 1'21"920
20 - Ben Dörr (McLaren 720S) - Dörr - 1'21"997