formula 1

Sakhir - La cronaca
Verstappen trionfa su Perez e Sainz

Verstappen trionfa nel primo GP stagionale, doppietta Red Bull con Perez secondo. Sainz porta la Ferrari sul terzo gradino de...

Leggi »
FIA Formula 2

Sakhir – Gara 2
Doppietta del leader Maloney

Un weekend da incorniciare per Zane Maloney in Bahrain. Nella Feature Race della Formula 2, il barbadiano è riuscito a beffar...

Leggi »
FIA Formula 3

Sakhir - Gara 2
Dominio di Browning

Dominio di Luke Browning nella main race della Formula 3 a Sakhir. Il pilota inglese del team Hitech, già vincitore della gar...

Leggi »
formula 1

Sakhir - Qualifica
Verstappen gela tutti con la pole

E alla fine c'è sempre lui, anzi, ci sono sempre loro, là davanti. Max Verstappen e la Red Bull-Honda si sono presi la po...

Leggi »
FIA Formula 2

Sakhir – Gara 1
Maloney centra la prima vittoria

La stagione 2024 della Formula 2 si apre nel segno di Zane Maloney. Il barbadiano è stato praticamente perfetto nella Sprint ...

Leggi »
World Endurance

Lusail – Qualifica
Campbell porta la Porsche in Hyperpole

Michele Montesano Reduce dal trionfo nella recente 24 Ore di Daytona, Porsche ha proseguito la sua striscia positiva conquis...

Leggi »
26 Mar [23:02]

Le Castellet, Endurance-GT e Turismo
Vince Visiom, GDL sul podio

Massimo Costa

Grazie al titolo vinto lo scorso anno a Le Castellet, pista che ha ospitato la prima prova di questa stagione della Ultimate Cup, la Ferrari 488 GT3 Evo del team Visiom è tornata al successo con la voglia di continuare sulle stesse basi di fine anno 2022. La 4 Ore dell'Endurance GT-Touring Challenge è stata dominata dai campioni in carica Hallyday-Pagny-Bouvet dopo aver conquistato la pole position il giorno prima, con un intero secondo vantaggio sulla Renault RS01 AB Sport. L'equipaggio del team Visiom ha condotto la gara per 95 dei 106 giri percorsi, relegando Rémy Kirchdörffer e Jonathan Cochet a più di un giro. 

Con sette 911 GT3 Cup tipo 992, la categoria Porsche Cup, disputata all'interno della 4 Ore Endurance GT, si preannunciava a dir poco competitiva. La gara ha confermato il trend. Scattata in pole position, la Porsche di Martinet by Alméras per Mezard-Mezard-Ghiretti non ha avuto un inizio di gara facile con diverse posizioni perse. Ma il recupero è stato poderoso tanto da vincere la corsa e ottenere il terzo posto assoluto. Secondi e quarti assoluti gli italiani della GDL67 Racing, Mario Cordoni e Gianluca de Lorenzi. Per il team di De Lorenzi, tornato al volante, un grande risultato in campo internazionale.