dtm

Spielberg - Gara 1
Domina Cassidy, Bortolotti terzo

Campionato completamente riaperto. Come avevamo sottolineato dopo la qualifica 1, la pessima prestazione della BMW Schubert d...

Leggi »
World Endurance

Prove di futuro a Portimão per Ferrari
Tre giorni di test per LMH e 296 GT3

Michele Montesano Dopo il test di agosto, svoltosi sull’Autodromo di Imola, la Ferrari aveva fatto sparire le tracce d...

Leggi »
GT World Challenge

Rivisti gli equipaggi Iron Lynx
per l’ultimo atto di Barcellona

Michele Montesano Il team Iron Lynx affronterà l’ultima gara del Fanatec GT World Challenge Europe Endurance Cup con le for...

Leggi »
formula 1

Che Aston Martin troverà Alonso?
Molto più forte, assicura il dt Fallows

La domanda, in fondo, viene spontanea. Al di là di un contratto più vantaggioso, per stipendio e durata, Fernando Alonso ha f...

Leggi »
formula 1

La Williams non conferma Latifi
De Vries in pole per il sedile

Tre anni di Formula 1 possono bastare. Nicholas Latifi a fine anno non verrà riconfermato dalla Williams e considerando che g...

Leggi »
formula 1

Tsunoda ha ottenuto il rinnovo:
correrà anche nel 2023 in AlphaTauri

Yuki Tsunoda ha ottenuto la riconferma in AlphaTauri. Nel 2023 il pilota giapponese disputerà la sua terza campagna in Formul...

Leggi »
24 Gen [18:38]

Le Giulietta by Ferraris
in USA nel Michelin Pilot Challenge

Le Alfa Romeo Giulietta TCR by Romeo Ferraris si apprestano ad accendere i motori per la stagione 2019. Due esemplari della vettura sviluppata a Opera saranno portati in pista dal team TMR Engineering nel Michelin Pilot Challenge, campionato organizzato dall'IMSA che inizia questo fine settimana sulla mitica pista di Daytona, nell'evento di supporto alla 24 Ore.

TMR Engineering, scuderia con base in Florida capitanata da Louis Milone, ha deciso quindi di puntare sulla vettura italiana: un onore e una responsabilità, visto il grande affetto di cui gode il marchio Alfa Romeo negli USA. Romeo Ferraris ha fornito il proprio supporto a livello tecnico e di personale in tutte le sessioni di prove effettuate. I test più importanti si sono svolti dal 4 al 6 gennaio con il celebre "Roar", che a Daytona, da tradizione, anticipa la corsa di fine mese. Un'opportunità utile per accumulare chilometri ed esperienza da parte dei due equipaggi, formati rispettivamente da Alex Papadopulos e dal venezuelano Alex Popow, e da Tim Lewis affiancato dall'argentino Roy Block.

Il Michelin Pilot Challenge si articolerà in tutto su 10 appuntamenti, toccando tanti dei più famosi tracciati statunitensi insieme ad una trasferta in Canada, a Bowmanville. Le gare hanno una durata standard di 2 ore, ad eccezione della stessa Daytona, di Watkins Glen e di Laguna Seca dove si corre sulla distanza di 4 ore. Il gran finale, l'11 ottobre, è in programma a Road Atlanta.

Michela Cerruti, Romeo Ferraris Operations Manager
"Per noi è motivo d'orgoglio che TMR Engineering abbia scelto la Giulietta TCR per affrontare il Michelin Pilot Challenge, confermando il valore del nostro progetto che sta trovando clienti ormai in diverse parti del mondo. Tornare negli Stati Uniti, con un programma Endurance, è interessante anche per lo sviluppo della vettura. Da casa stiamo continuando a lavorare duramente non solo per essere pronti alla sfida mondiale del WTCR, ma anche per continuare a supportare al meglio i nostri clienti, dalle Americhe all’Europa, oltre alle nuove frontiere di Giappone ed Australia, che si aggiungono al già vincente mercato della Cina. Essere rappresentati sul mercato nordamericano è una sfida che ci emoziona e che prendiamo molto seriamente, cercando di supportare il team nel raggiungimento dei suoi obiettivi. In questo modo potremo capire ancora meglio le potenzialità della vettura, in attesa degli altri impegni nazionali e internazionali".

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone