formula 1

Imola - Piastri penalizzato
Le Ferrari in seconda fila

Era nell'aria e puntualmente è arrivata. Oscar Piastri ha rovinato la sua eccezionale prestazione in qualifica, che lo av...

Leggi »
formula 1

Imola - Qualifica
Verstappen non fa prigionieri

Max Verstappen e la Red Bull erano in difficoltà fino al terzo turno libero di questa mattina. Stavano lavorando sodo in base...

Leggi »
indycar

Indy 500, Qualifica 1
Dominio del team Penske

Team Penske mostruoso nel primo giorno di qualifica per la Indy 500. Le tre vetture del Capitano, dopo tre anni di qualifiche...

Leggi »
GT World Challenge

Sprint a Misano – Gara 2
Weerts-Vanthoor fendono la notte

Michele Montesano - Foto Speedy BMW ha proseguito a dettare legge a Misano. Anche con il calare della notte la M4 GT3 si...

Leggi »
GT2 Europe

Misano – Gara 1
Gorini-Tamburini nel segno del Tridente

Michele Montesano - Foto Speedy Maserati ha vinto la gara di casa a Misano del Fanatec GT2 European Series. Leonardo Gorini e...

Leggi »
GT World Challenge

Sprint a Misano – Gara 1
Rossi e Martin concedono il bis

Michele Montesano - Foto Speedy A meno di un anno di distanza, Valentino Rossi e Maxime Martin sono tornati sul gradino più ...

Leggi »
10 Mag [16:52]

Ledenon - Qualifica
Kieffer, un rookie in pole

Da Ledenon - Massimo Costa - Foto KSP

Chester Kieffer è il poleman del secondo appuntamento stagionale della F4 francese in scena a Ledenon. Alla sua prima stagione in monoposto, dopo una lunga esperienza maturata nel karting (il lussemburghese ha già 17 anni), sembra apprendere i "segreti" della categoria molto in fretta. Decimo e quinto nelle prime due gare di Nogaro, Kieffer nel finale della qualifica sul non facile tracciato transalpino, si è fatto largo migliorandosi costantemente fino a siglare il tempo decisivo di 1'20"001. Nella giornata di giovedì, dedicata ai test collettivi, Kieffer aveva concluso sesto nel compendio generale dei tempi delle cinque sessioni, lasciando intendere di potersela giocare per un posto nelle prime file.

La qualifica aveva visto protagonisti assoluti nella parte finale Taito Kato e Jules Caranta. Il giapponese pupillo della Honda, aveva segnato il crono di 1'20"346 venendo superato dal francese con 1'20"299. Caranta si è ulteriormente migliorato con 1'20"127, Kato si è avvicinato con 1'20"239, ma a sorprenderli è stato Kieffer che dopo un buon 1'20"304 che lo aveva portato in terza posizione, ha tolto tre decimi chiudendo in 1'20"001. Kato allora, non si è dato per vinto portandosi sull'1'20"085 che gli ha permesso di scalvacare Caranta, rimasto fermo sul precedente crono.

Kieffer ha così potuto festeggiare la sua prima pole alla seconda partecipazione in un evento di Formula 4 battendo Kato e Caranta. Curiosamente, in cima alla classifica si era portato Karel Schulz con 1'18"761, un tempone esagerato in quanto lo poneva davanti a Kieffer di ben 1"2. Dopo attenta verifica, gli è stato cancellato e il francese col casco che ricorda il compianto pilota di F1 Ronnie Peterson, è stato retrocesso 19esimo.

Quarto posto per un ottimo Jules Roussel, quarto in gara 1 a Nogaro, il quale ha concluso davanti al sempre più sorprendente Rayan Caretti, thailandese. Augustin Bernier, il più veloce nel turno libero del mattino, ha terminato sesto davanti a Yani Stevenheydens. Dominatore della giornata dei test collettivi di giovedì oltre che poleman e vincitore di gara 1 a Nogaro, il belga si è dovuto accontentare del settimo posto. Qualifica negativa per Leonardo Megna, 20esimo, che non ha ripetuto il buon risultato di Nogaro quando si era qualificato ottavo e quello dei test di giovedì, che lo avevano visto quinto assoluto.

Venerdì 10 maggio 2024, qualifica

1 - Chester Kieffer - 1'20"001
2 - Taito Kato - 1'20"085
3 - Jules Caranta - 1'20"127
4 - Jules Roussel - 1'20"264
5 - Rayan Caretti - 1'20"433
6 - Augustin Bernier - 1'20"460
7 - Yani Stevenheydens - 1'20"463
8 - Alex O'Grady - 1'20"475
9 - Montego Maassen - 1'20"559
10 - Frank Porte Ruiz - 1'20"594
11 - Dylan Estre - 1'20"667
12 - Jason Leung - 1'20"752
13 - Gabriel Doyle-Parfait - 1'20"765
14 - Arjun Chheda - 1'20"873
15 - Arthur Dorison - 1'20"891
16 - Enzo Caldaras - 1'20"982
17 - Edouard Borgna - 1'20"986
18 - Alexandre Munoz - 1'21"058
19 - Karel Schulz - 1'21"151
20 - Leonardo Megna - 1'21"196
21 - Louis Schlesser - 1'21"257
22 - Mathilda Paatz - 1'21"405
23 - Paul Roques - 1'21"764
24 - Romeo Leurs - 1'21"804
25 - Tom Le Brech - 1'21"845