formula 1

Imola - Piastri penalizzato
Le Ferrari in seconda fila

Era nell'aria e puntualmente è arrivata. Oscar Piastri ha rovinato la sua eccezionale prestazione in qualifica, che lo av...

Leggi »
formula 1

Imola - Qualifica
Verstappen non fa prigionieri

Max Verstappen e la Red Bull erano in difficoltà fino al terzo turno libero di questa mattina. Stavano lavorando sodo in base...

Leggi »
indycar

Indy 500, Qualifica 1
Dominio del team Penske

Team Penske mostruoso nel primo giorno di qualifica per la Indy 500. Le tre vetture del Capitano, dopo tre anni di qualifiche...

Leggi »
GT World Challenge

Sprint a Misano – Gara 2
Weerts-Vanthoor fendono la notte

Michele Montesano - Foto Speedy BMW ha proseguito a dettare legge a Misano. Anche con il calare della notte la M4 GT3 si...

Leggi »
GT2 Europe

Misano – Gara 1
Gorini-Tamburini nel segno del Tridente

Michele Montesano - Foto Speedy Maserati ha vinto la gara di casa a Misano del Fanatec GT2 European Series. Leonardo Gorini e...

Leggi »
GT World Challenge

Sprint a Misano – Gara 1
Rossi e Martin concedono il bis

Michele Montesano - Foto Speedy A meno di un anno di distanza, Valentino Rossi e Maxime Martin sono tornati sul gradino più ...

Leggi »
11 Mag [10:45]

Ledenon - Gara 1
Kieffer contiene Kato

Da Ledenon - Massimo Costa - Foto KSP

E' stata una gara estremamente combattuta quella della F4 francese che aperto il sabato sul circuito di Ledenon. Grandi protagonisti, il poleman Chester Kieffer e Taito Kato. Il lussemburghese e il giapponese supportato dalla Honda hanno fin da subito spiinto fortissimo creando un gap notevole sul terzo, inizialmente Julien Caranta. Kato ha tentato in mille modi di superare Kieffer, abile nel chiudere ogni varco giro dopo giro.

Soltanto la safety-car, intervenuta nel finale per una uscita di Dylan Estre, ha ricompattato il gruppo, ma l'esito finale non è cambiato. Kieffer ha vinto la sua prima gara in F4, ovviamente primo tra i debuttanti, facendo suonare l'inno del Lussemburgo, sicuramente una novità per quanto riguarda le gare in monoposto. Kato si conferma un osso duro per tutti, anch'egli al debutto in formula.

Caranta, che rimane leader del campionato, non ha resistito all'attacco di Yani Stevenheydens. Il belga partiva settimo e al primo giro era già quarto alle spalle del giovane francese. Già al secondo passaggio, Stevenheydens ha superato Caranta, ma non è mai stato in grado di avvicinare il duo di testa. Anzi, si è dovuto guardare da Caranta che gli si è incollato all'ala posteriore per tutto il resto della gara. Buona prestazione per Rayan Caretti, quinto al traguardo. In partenza (da quinto), è stato passato da Julien Roussel, che però ha risuperato poco dopo.

Alle loro spalle non sono mancati i duelli, notevole il recupero di Arthur Dorison, da 15esimo al via a nono. Il primo giro è costato il ritiro al debuttante Alexandre Munoz, urtatosi con Arjun Chheda. Estre si è ritrovato una gomma forata da Jason Leung ed è dovuto rientrare ai box. Poi, successivamente, è uscito alla curva 2 chiamando la safety-car. Leonardo Megna da 20esimo è rapidamente salito 15esimo, per poi concludere 16esimo.

Sabato 11 maggio 2024, gara 1

1 - Chester Kieffer - 15 giri
2 - Taito Kato - 1"456
3 - Yani Stevenheydens - 1"753
4 - Jules Caranta - 2"102
5 - Rayan Caretti - 4"143
6 - Jules Roussel - 4"707
7 - Augustin Bernier - 5"162
8 - Frank Porte Ruiz - 5"461
9 - Arthur Dorison - 6"081
10 - Jason Leung - 8"744
11 - Alex O'Grady - 8"914
12 - Enzo Caldaras - 9"316
13 - Gabriel Doyle-Parfait - 9"623
14 - Karel Schulz - 10"353
15 - Montego Maassen - 11"568
16 - Leonardo Megna - 11"642
17 - Louis Schlesser - 11"772
18 - Romeo Leurs - 14"967
19 - Edouard Borgna - 15"987
20 - Paul Roques - 16"549
21 - Mathilda Paatz - 17"463

Ritirati
Tom Le Brech
Arjun Chheda
Dylan Estre
Alexandre Munoz

Il campionato
1.Caranta 52 punti; 2.Kato 51; 3.Stevenheydens 50; 4.Kieffer, Caretti 38; 6.Megna 20; 7.Leung 15; 8.Estre 12; 9.Roussel 10; 10.Bernier 8; 11.Schulz, Maassen, Porte-Ruiz 4; 14.Dorison 3.