formula 1

La F2 non conta più per salire in F1?
I team guardano ai test fatti in casa

C'è qualcosa che sta cambiando nell'attenzione che il Mondiale F1 pone verso i giovani che militano in Formula 2 o ca...

Leggi »
indycar

Iowa - Gara 2
Power vince, che paura per Ray Robb
Il video del crash nel giro finale

Marco CortesiIl team Penske ha messo a segno in Iowa uno 1-2 vincendo anche la seconda gara con Will Power. Una corsa senza g...

Leggi »
indycar

Iowa - Gara 1
Prima su ovale per McLaughlin

Prima vittoria su ovale per Scott McLaughlin all'Iowa Speedway nella prima corsa del weekend dell'IndyCar nella capit...

Leggi »
World Endurance

San Paolo – Gara
Vittoria del riscatto per Toyota

Michele Montesano Toyota torna a dominare la scena del FIA WEC. Dopo la cocente sconfitta della 24 Ore di Le Mans, la squadra...

Leggi »
Regional by Alpine

Mugello - Gara 2
Wharton regola Badoer

Sul circuito del Mugello, James Wharton ha messo a segno la sua prima vittoria nel campionato Regional by Alpine: prima di og...

Leggi »
F4 Italia

Mugello - Gara 3
La tripla... tripletta di Slater
Scopriamo chi è il talento inglese

Volto granitico, duro, che sarebbe perfetto per un film di Ken Loach nelle sue rappresentazioni della middle class britannica...

Leggi »
16 Nov [11:11]

Macao - Qualifica 1
Minì in pole provvisoria

Mattia Tremolada

Quasi sei mesi dopo la memorabile prestazione di Monte-Carlo, Gabriele Minì è tornato a fare la voce grossa su un circuito cittadino. Tra le strade del Principato il pilota siciliano aveva rifilato addirittura nove decimi al primo rivale del proprio gruppo e sei al leader dell’altra batteria Dino Beganovic, andando poi a dominare la Feature Race domenicale. Anche tra i muretti di Macao, in cui è all’esordio, Minì si è confermato al vertice, guidando prove libere e qualifica 1 con un margine di oltre quattro decimi nei confronti di Luke Browning, secondo in entrambe le sessioni.

Prema può sorridere anche per la bella prestazione di Beganovic, terzo a sei decimi dal compagno di squadra Minì, mentre a sorpresa è stato l’esperto Dennis Hauger, campione del FIA Formula 3 nel 2021, a firmare il quarto tempo. Hitech e MP Motorsport sono sembrate le squadre più in palla oltre a Prema, piazzando rispettivamente Alex Dunne e Isack Hadjar in quinta e sesta piazza e Marcus Armstrong in settima. Da rimarcare la splendida prestazione di Dunne, arrivato a Macao con due sole giornate di test con questa vettura dopo aver chiuso vice-campione in GB3.

A completare la top-10 Nikola Tsolov, il neo-acquisto del programma junior Red Bull Oliver Goethe e il due volte vincitore del Gran Premio Dan Ticktum, a propria volta tornato al volante di una F3 con Carlin. 11esima posizione per la migliore delle Trident, affidata a Richard Verschoor, l’ultimo vincitore del GP con una monoposto di F3 prima dell’avvento del Covid nel 2019. Chiude il gruppo Sebastian Montoya, finito a muro alla Lisboa dopo solo due passaggi. Il colombiano avrà l’occasione per riscattarsi domani nel secondo turno di qualifica. Il miglior tempo di ogni pilota fatto segnare nel Q1 e nel Q2 sarà poi valido per comporre la griglia di partenza della gara di qualifica.

Giovedì 16 novembre 2023, qualifica 1

1 - Gabriele Minì - Prema - 2’05”521
2 - Luke Browning - Hitech - 2’06”018
3 - Dino Beganovic - Prema - 2’06”131
4 - Dennis Hauger - MP Motorsport - 2’06”135
5 - Alex Dunne - Hitech - 2’06”158
6 - Isack Hadjar - Hitech - 2’06”364
7 - Marcus Armstrong - MP Motorsport - 2’06”714
8 - Nikola Tsolov - ART - 2’06”755
9 - Oliver Goethe - Campos - 2’06”834
10 - Dan Ticktum - Rodin Carlin - 2’06”985
11 - Richard Verschoor - Trident - 2’07”064
12 - Paul Aron - Prema - 2’07”108
13 - Charlie Wurz - Jenzer - 2’07”353
14 - Noel Leon - Van Amersfoort - 2’07”368
15 - Roman Stanek - Trident - 2’07”570
16 - Zane Maloney - Rodin Carlin - 2’07”834
17 - Mari Boya - MP Motorsport - 2’07”946
18 - Pepe Martì - Campos - 2’08”034
19 - Ugo Ugochukwu - Trident - 2’08”280
20 - Christian Mansell - ART - 2’08”329
21 - Max Esterson - Jenzer - 2’08”429
22 - Laurens Van Hoepen - ART - 2’08”651
23 - Matias Zagazeta - Jenzer - 2’08”769
24 - Sophia Floersch - Van Amersfoort - 2’08”966
25 - Tommy Smith - Van Amersfoort - 2’09”071
26 - Sebastian Montoya - Campos - 2’44”434
RS Racing