6 Feb [15:36]

Maini arriva dalla F2,
correrà con RLR MSport

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino

Arriva dalla Formula 2 il nuovo acquisto del team RLR MSport per l'European Le Mans Series: si tratta di Arjun Maini, che farà così il suo esordio nelle competizioni di durata, compresa la 24 Ore di Le Mans. "Spero di rendere orgoglioso il mio paese in uno degli eventi più prestigiosi", ha infatti sottolineato il 21enne indiaino. "Credo che questa squadra mi offra l'ambiente perfetto per esprimermi al massimo, sorpattutto considerando che sarò in una categoria in cui non ho esperienza. Le aspettative sono comunque alte".

La compagine inglese nel 2018 ha vinto il titolo di classe LMP3, e per questa stagione farà il salto in LMP2 con una Oreca 07 che Maini dividerà con Bruno Senna e il gentleman canadese John Farano. Il nipote d'arte brasiliano, a causa di altri impegni, salterà però la maratona della Sarthe e il suo sostituto verrà reso noto in questi giorni, prima che l'ACO diffonda la lista iscritti l'11 febbraio.

Come detto, Maini lo scorso anno ha disputato l'intero campionato di F2 con la Trident, riuscendo a concludere cinque volte in zona punti per chiudere sedicesimo in classifica. Nel 2017 si era invece misurato in GP3 con Jenzer, centrando anche la vittoria in gara 2 a Barcellona e il terzo posto in gara 1 ad Abu Dhabi. Nel frattempo ha ricoperto il ruolo di "development driver" per la Haas in F1, compito che includeva il lavoro al simulatore. In precedenza Maini ha corso nel FIA F3 e nella British F4, dove nel 2014 ha perso il titolo per appena tre punti contro George Russell, ora alfiere Williams.

"Ha mostrato velocità pura e un talento indiscutibile in monoposto", ha commentato il direttore sportivo Nick Reynolds, "sono certo che il suo passaggio ai prototipi sarà di successo".

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone