formula 1

Silverstone - Qualifica
Con la pioggia, prima pole di Sainz

Carlos Sainz non scorderà per molto tempo questo sabato 2 luglio. Su uno dei circuiti più iconici della F1, Silverstone, e co...

Leggi »
Super Trofeo Lamborghini

Misano - Gara 1
Cinquina di Spinelli e Weering

Solo Patrik Kujala nel 2015 aveva ottenuto altrettanti successi consecutivi come Loris Spinelli e Max Weering, che stanno ris...

Leggi »
Formula E

Marrakech - Gara
Super Mortara, tris e leadership

Terza vittoria stagionale, dal peso specifico altissimo. Edoardo Mortara trionfa nell'E-Prix di Marrakech e insieme alla ...

Leggi »
FIA Formula 2

Silverstone - Gara 1
Doohan centra il primo successo

Alla vigilia della stagione era atteso nella lotta per il titolo, ma fin qui non è andata come da pronostici. Oggi, però, Jac...

Leggi »
F4 Italia

Vallelunga - Gara 1
Antonelli prende la testa

Quarta vittoria consecutiva per Andrea Kimi Antonelli, che porta a sei il numero di successi stagionali (ottenute tutte ...

Leggi »
GT World Challenge

Misano - Gara 1
WRT allunga, Marciello secondo

Terza vittoria stagionale per Charles Weerts e Dries Vanthoor, che anche a Misano hanno messo le mani su gara 1, come accadut...

Leggi »
27 Mag [18:05]

Montecarlo - Libere 2
Leclerc-Sainz divisi da 44 millesimi

Massimo Costa - XPB Images

E' una Ferrari che appare imprendibile quella che salta da un cordolo all'altro sfiorando i rail nel sempre affascinante tracciato cittadino di Montecarlo. Charles Leclerc si è confermato leader indiscusso della giornata. Nel secondo turno libero, il padrone di casa ha segnato il tempo di 1'12"656 tirando via, come tutti i suoi colleghi, un paio di secondi rispetto alla prima sessione. Leclerc ha preceduto di appena 44 millesimi il compagno di squadra Carlos Sainz, che ha iniziato molto bene il weekend monegasco.

La Red Bull-Honda ha incassato un distacco piuttosto importante, e anche sorprendente. Sergio Perez (terzo) è di nuovo davanti a Max Verstappen, ma a 379 millesimi da Leclerc. C'è preoccupazione nel box diretto da Christian Horner anche perché nel passo gara le due Ferrari sono state decisamente rapide. Intanto, Perez pare aver capito che per non subìre particolari e fastidiosi ordini via radio per far passare il compagno di squadra, deve qualificarsi davanti a lui. E ci sta provando, almeno nella prima giornata di prove libere, ma sappiamo quanto Verstappen sia rapace in qualifica tanto da poter ribaltare il risultato finale odierno.

Con le prime quattro posizioni blindate da Ferrari e Red Bull, primo degli altri troviamo nuovamente Lando Norris con la McLaren-Mercedes, buon quinto a soli due decimi da Verstappen. L'inglese ancora non ha recuperato dalla tonsillite che lo ha afflitto nel weekend del GP di Spagna lo scorso weekend. La Mercedes è a 6 decimi da Leclerc con George Russell, in sesta posizione. Peggio è andato Lewis Hamilton, a ben un secondo dal compagno di squadra e soltanto dodicesimo.



Nuovamente nella top 10 l'Alpha Tauri-Honda con Pierre Gasly, settimo davanti all'Alpine-Renault di Fernando Alonso, che ha cambiato passo rispetto al primo turno. Rimane lontano invece, Esteban Ocon. Particolarmente in "palla" è Sebastian Vettel, autore di un controllo vettura pazzesco in mezzo alla chicane della Piscina, nono con la Aston Martin-Mercedes di poco davanti a Yuki Tsunoda con la seconda Alpha Tauri. In risalita la Haas-Ferrari, undicesima con Kevin Magnussen.

Gran botto di Daniel Ricciardo alla chicane della Piscina. L'australiano della McLaren ha sbagliato l'ingresso interno, prendendo troppo il cordolo e volando contro le barriere esterne. Un incidente notevole (pilota illeso) che di certo non fa bene al suo morale e al rapporto con il team che appare sempre più complicato per la mancanza di risultati che Ricciardo sta ottenendo in questa prima fase del campionato.

Venerdì 27 maggio 2022, libere 2

1 - Charles Leclerc (Ferrari) - 1'12"656
2 - Carlos Sainz (Ferrari) - 1'12"700
3 - Sergio Perez (Red Bull-Honda) - 1'13"035
4 - Max Verstappen (Red Bull-Honda)  - 1'13"103
5 - Lando Norris (McLaren-Mercedes) - 1'13"294
6 - George Russell (Mercedes) - 1'13"406
7 - Pierre Gasly (Alpha Tauri-Honda) - 1'13"636
8 - Fernando Alonso (Alpine-Renault) - 1'13"912
9 - Sebastian Vettel (Aston Martin-Mercedes) - 1'14"059
10 - Yuki Tsunoda (Alpha Tauri-Honda) - 1'14"134
11 - Kevin Magnussen (Haas-Ferrari) - 1'14"239
12 - Lewis Hamilton (Mercedes) - 1'14"267
13 - Valtteri Bottas (Sauber Alfa Romeo-Ferrari) - 1'14"468
14 - Alexander Albon (Williams-Mercedes) - 1'14"486
15 - Guan Yu Zhou (Sauber Alfa Romeo-Ferrari) - 1'14"525
16 - Lance Stroll (Aston Martin-Mercedes) - 1'14"623
17 - Mick Schumacher (Haas-Ferrari) - 1'14"894
18 - Esteban Ocon (Alpine-Renault) - 1'15"216
19 - Nicholas Latifi (Williams-Mercedes) - 1'16"276
20 - Daniel Ricciardo (McLaren-Mercedes) - no time - 2

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone