formula 1

Briatore chiama, Domenicali risponde
Per l'ex team principal, un incarico?

Ci voleva Stefano Domenicali per riportare in F1 Flavio Briatore. L'ex team principal di Benetton e Renault, campione del...

Leggi »
formula 1

Per il GP dell'Arabia Saudita
arrivano le regole su come vestirsi...

Il circuito è ancora in via di definizione, i lavori sono clamorosamente in ritardo, ma intanto gli organizzatori del GP di J...

Leggi »
formula 1

Mazepin non fa sconti a se stesso
"L'autostima scende agli inizi in F1"

E' molto interessante l'intervista che Nikita Mazepin ha rilasciato alla Gazzetta dello Sport. Il pilota russo del te...

Leggi »
GT Internazionale

IGTC a Indianapolis
Vittoria Audi, tre italiani a podio

Vittoria marchiata Audi alla 8 Ore di Indianapolis, secondo appuntamento valido per l'Intercontinental GT Challenge 2021 ...

Leggi »
Rally

Rally di Spagna – Finale
Neuville vince, Evans tiene aperti i giochi

Michele Montesano Si è confermato un vero specialista dell’asfalto Thierry Neuville. Dopo aver dominato nella sua Ypres, il...

Leggi »
Rally

Rally di Spagna – 2° giorno finale
Neuville 1°, Ogier risponde a Sordo

Michele Montesano Non è cambiata la musica nel secondo giro pomeridiano del Rally di Spagna, undicesima prova del WRC 2021....

Leggi »
28 Set [16:10]

Monza, gare
Dunner riparte con una doppietta

Da Monza - Mattia Tremolada - Foto Speedy

Lukas Dunner ha dominato la domenica di Monza dell’Euroformula Open, che per la prima volta nella propria storia ha disputato tre gare in un fine settimana, cercando di sopperire così all’assenza del nono round stagionale. A farla da padrone in qualifica è stato Yifei Ye, ma in gara il cinese ha commesso qualche errore di troppo, chiudendo comunque con una vittoria e due secondi posti.

Ye ha colto il sesto successo in sette gare nella corsa del sabato, quando scattando dalla pole ha preceduto un poker tutto targato Motopark-Cryptotower. Il leader di campionato ha potuto approfittare della lotta tra Cameron Das e Lukas Dunner per prendere un paio di secondi di vantaggio e togliersi dalla scia dei rivali. Bravo l’austriaco a balzare in terza piazza al via dalla settima casella della griglia, mentre l’americano nella seconda parte di gara è scivolato quinto. A podio Niklas Krutten, seguito da Manuel Maldonado.

Ye ha conquistato la pole anche in gara 2, ma è stato arretrato di due posizioni sulla griglia per un’incomprensione con Manuel Maldonado nel Q2. La corsa è poi stata piuttosto caotica e condizionata da numerosi contatti ed incidenti. Ye a più riprese si è ritrovato in quinta piazza, vedendo vanificata la propria rimonta da errori altrui. Sebastian Estner è finito fuori gioco alla Variante della Roggia, mentre il fratello Andreas è arrivato al contatto proprio con Ye, forando la posteriore sinistra. Il cinese ha invece danneggiato l’ala anteriore, ma è riuscito comunque a difendersi da Krutten nel finale di gara. Davanti a tutti però ha facilmente preso il largo Dunner, che si è involato verso il successo in solitaria. Bella rimonta di Zane Maloney, quarto dall’ultima casella, mentre Alexandre Bardinon ha centrato l’incolpevole Maldonado, rendendo necessario l'ingresso della safety car.

Il podio è stato identico anche in gara 3. Scattato nuovamente dalla pole, Ye ha dovuto vedersela nelle prime fasi con Dunner, finché non ha commesso un errore in prima variante, che lo ha fatto scivolare terzo. Krutten ha tentato di mantenersi vicino al leader, ma Dunner è riuscito a prendere poco più di un secondo di vantaggio, quanto basta a non far prendere la scia ai rivali. Nel corso del penultimo giro Ye ha attaccato Krutten, prendendo la seconda piazza e facendo anche segnare il giro più veloce nel vano tentativo di ricucire il gap su Dunner. Andreas Estner ha chiuso quarto, mentre Rui Andrade e Alexandre Bardinon sono nuovamente arrivati al contatto, come già successo in Austria. Il francese di Van Amersfoort ha chiuso sull’angolano al Curvone Biassono, toccando con la propria posteriore sinistra l’ala di Andrade, che rompendosi è andata a strappare lo pneumatico della Dallara di Motopark. Bardinon ha riportato una foratura, ma ha visto il traguardo per la prima volta nel corso del fine settimana.

Ye mantiene un vantaggio enorme nei confronti del resto del gruppo, mentre Dunner si è già portato in seconda piazza, seppur staccato di oltre cento lunghezze. Il recupero nei confronti del cinese sembra impossibile, ma con ancora quattro eventi da disputare nulla è deciso.

Sabato 26 settembre 2020, gara 1

1 - Yifei Ye (Dallara-VW) - CryptoTower - 17 giri - 29’49”463
2 - Lukas Dunner (Dallara-VW) - CryptoTower - 1”775
3 - Niklas Krutten (Dallara-VW) - Motopark - 2”940
4 - Manuel Maldonado (Dallara-VW) - Motopark - 6”008
5 - Cameron Das (Dallara-VW) - Motopark - 6”617
6 - Andreas Estner (Dallara-Mercedes) - Van Amersfoort - 18”166
7 - Ayrton Simmons (Dallara-Mercedes) - Double R - 18”677
8 - Zane Maloney (Dallara-VW) - Carlin - 20”801
9 - Glenn Van Berlo (Dallara-Mercedes) - Drivex - 24”789
10 - Rui Andrade (Dallara-VW) - CryptoTower - 25”309
11 - Ido Cohen (Dallara-VW) - Carlin - 32”556
12 - Sebastian Estner (Dallara-Mercedes) - Van Amersfoort - 1 giro

Ritirato
Alexandre Bardinon

Giro più veloce: Cameron Das in 1’44”455

Domenica 27 settembre 2020, gara 2

1 - Lukas Dunner (Dallara-VW) - CryptoTower - 17 giri - 32’43”554
2 - Yifei Ye (Dallara-VW) - CryptoTower - 9”198
3 - Niklas Krutten (Dallara-VW) - Motopark - 9”574
4 - Zane Maloney (Dallara-VW) - Carlin - 14”705
5 - Cameron Das (Dallara-VW) - Motopark - 15”015
6 - Rui Andrade (Dallara-VW) - CryptoTower - 17”925
7 - Ayrton Simmons (Dallara-Mercedes) - Double R - 22”230
8 - Glenn Van Berlo (Dallara-Mercedes) - Drivex - 27”141
9 - Andreas Estner (Dallara-Mercedes) - Van Amersfoort - 2 giri

Ritirati
Sebastian Estner
Ido Cohen
Manuel Maldonado
Alexandre Bardinon

Giro più veloce: Yifei Ye in 1’43”719

Domenica 27 settembre 2020, gara 3

1 - Lukas Dunner (Dallara-VW) - CryptoTower - 17 giri - 29’41”354
2 - Yifei Ye (Dallara-VW) - CryptoTower - 0”799
3 - Niklas Krutten (Dallara-VW) - Motopark - 2”851
4 - Andreas Estner (Dallara-Mercedes) - Van Amersfoort - 3”520
5 - Ayrton Simmons (Dallara-Mercedes) - Double R - 8”781
6 - Cameron Das (Dallara-VW) - Motopark - 12”390
7 - Zane Maloney (Dallara-VW) - Carlin - 13”653
8 - Sebastian Estner (Dallara-Mercedes) - Van Amersfoort - 17”835
9 - Glenn Van Berlo (Dallara-Mercedes) - Drivex - 22”941
10 - Manuel Maldonado (Dallara-VW) - Motopark - 23”734
11 - Ido Cohen (Dallara-VW) - Carlin - 24”843
12 - Alexandre Bardinon (Dallara-Mercedes) - Van Amersfoort - 1’41”248

Ritirato
Rui Andrade

Giro più veloce: Yifei Ye in 1’43”882

Il campionato
1. Ye 219 punti; 2. Dunner 110; 3. A.Estner 97; 4. Krutten 87; 5. Maldonado 73; 6. Maloney 67; 7. Simmons 62; 8. Cohen 60; 9. S.Estner 56; 10. Das 34.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone