FIA Formula 3

Alla scoperta di Hauger,
la nuova speranza della Norvegia

Il Dennis Hauger nel FIA Formula 3 ha chiuso un cerchio aperto da oltre dieci anni. Nel 2010 fu infatti un pilota norvegese a...

Leggi »
FIA Formula 3

Sochi – Gara 1
Hauger campione con Prema
Vittoria per Sargeant

Ha provato in tutti i modi a conquistare la vittoria di gara 1 a Sochi ma, nonostante il secondo posto, Dennis Hauger può fes...

Leggi »
FIA Formula 2

Sochi - Qualifica
Terza pole di fila per Piastri e Prema

Terza pole position consecutiva per Oscar Piastri in questa stagione di Formula 2, davanti a tutti ancora una volta in occasi...

Leggi »
formula 1

Sochi - Libere 2
Bottas 1°, Verstappen partirà ultimo

In attesa che il diluvio universale si abbatta su Sochi nella giornata di sabato, sconvolgendo il regolare svolgimento del we...

Leggi »
FIA Formula 2

Ricambia il format di F2 e F3
Nel 2022 si torna (quasi) all'antico

Si vociferava, da qualche settimana, che il format attuale di Formula 2 e Formula 3 non avesse proprio funzionato, che fosse...

Leggi »
FIA Formula 3

Sochi - Qualifica
Monopolio Trident, pole di Doohan

È Clement Novalak a conquistare l’ultima pole position del FIA Formula 3… anzi, no! Dopo alcune verifiche ai transponder al t...

Leggi »
10 Lug [17:18]

Morbidelli, addio al mondiale
Chi correrà in Slovacchia?

Antonio Caruccio

Si conclude il rapporto di collaborazione tra Gianni Morbidelli ed il Team Mulsanne. Attraverso un comunicato stampa, la squadra che nel mondiale schiera due Alfa Romeo Giulietta ha annunciato che il pilota italiano non sarà presente questo fine settimana in Slovacchia. Morbidelli, che non aveva preso parte alle gare del Portogallo a seguito di due importanti incidenti in qualifica, non sarà quindi al via dell’appuntamento dello Slovacchia Ring. Dando per scontato che Fabrizio Giovanardi sia confermato sulla prima vettura, si apre ora la caccia al nome del sostituto di Morbidelli. Il candidato ideale sembra essere Gigi Ferrara, vincitore a Imola e Misano nel TCR Italy proprio con l’Alfa, ma la concomitanza di questo fine settimana con il Mugello, dove difenderà i colori del V-Action Racing, rende impensabile che possa arrivare la promozione sulla vettura gemella del mondiale.

Dusan Borkovic, lo scorso anno impegnato nella serie Internazionale TCR, è legato al team Target e a Hyundai nell’Europeo. Forse Andrea Belicchi? Il pilota parmigiano venne chiamato due stagioni orsono a guidare la vettura in occasione del difficile round di Macao. O magari Michela Cerruti? Nonostante la promozione in questi anni ad Operations Manager, la pilota italiana ha comunque preso parte ad alcuni appuntamenti in passato del TCR, senza mai tuttavia prendere parte al mondiale. Così fosse, Michela sarebbe la prima donna alla guida di una vettura TCR nel nuovo corso del mondiale

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone