dtm

Spielberg - Gara 1
Domina Cassidy, Bortolotti terzo

Campionato completamente riaperto. Come avevamo sottolineato dopo la qualifica 1, la pessima prestazione della BMW Schubert d...

Leggi »
World Endurance

Prove di futuro a Portimão per Ferrari
Tre giorni di test per LMH e 296 GT3

Michele Montesano Dopo il test di agosto, svoltosi sull’Autodromo di Imola, la Ferrari aveva fatto sparire le tracce d...

Leggi »
GT World Challenge

Rivisti gli equipaggi Iron Lynx
per l’ultimo atto di Barcellona

Michele Montesano Il team Iron Lynx affronterà l’ultima gara del Fanatec GT World Challenge Europe Endurance Cup con le for...

Leggi »
formula 1

Che Aston Martin troverà Alonso?
Molto più forte, assicura il dt Fallows

La domanda, in fondo, viene spontanea. Al di là di un contratto più vantaggioso, per stipendio e durata, Fernando Alonso ha f...

Leggi »
formula 1

La Williams non conferma Latifi
De Vries in pole per il sedile

Tre anni di Formula 1 possono bastare. Nicholas Latifi a fine anno non verrà riconfermato dalla Williams e considerando che g...

Leggi »
formula 1

Tsunoda ha ottenuto il rinnovo:
correrà anche nel 2023 in AlphaTauri

Yuki Tsunoda ha ottenuto la riconferma in AlphaTauri. Nel 2023 il pilota giapponese disputerà la sua terza campagna in Formul...

Leggi »
20 Ago [18:56]

Motegi, gara: la prima di Gasly

Massimo Costa

Sul podio di una gara Super Formula non c'era mai salito. La sua prima volta è coincisa con la vittoria sul circuito di Motegi, quarta prova stagionale e quinta gara (ad Aida si erano svolte due corse). Pierre Gasly ha rotto il ghiaccio nel migliore dei modi dopo una buona qualifica che lo aveva visto quarto. Il momento clou è stato nella fase del pit-stop quando Kamui Kobayashi ha perso tempo per l'inserimento di una ruota perdendo la prima posizione. Gasly è così passato al comando andando a vincere con un comodo vantaggio di 18"5. Kobayashi si è dovuto accontentare della seconda posizione precedendo Felix Rosenqvist, partito sesto. Gran recupero di Hiroaki Ishiura, quarto da diciassettesimo, rimonta che gli ha permesso di rinforzare la leadership nella classifica generale. Sesto Kenta Yamashita, autore della pole.

Domenica 20 agosto 2017, gara

1 - Pierre Gasly (Dallara-Honda) - Mugen - 52 giri 1.24'26"817
2 - Kamui Kobayashi (Dallara-Toyota) - KCMG - 18"583
3 - Felix Rosenqvist (Dallara-Toyota) - LeMans - 19"507
4 - Hiroaki Ishiura (Dallara-Toyota) - Cerumo/Inging - 20"195
5 - Nick Cassidy (Dallara-Toyota) - Kondo - 26"089
6 - Kenta Yamashita (Dallara-Toyota) - Kondo - 39"339
7 - Andre Lotterer (Dallara-Toyota) - LeMans - 40"898
8 - Tomoki Nojiri (Dallara-Honda) - Dandelion - 47"104
9 - Koudai Tsukakoshi (Dallara-Honda) - Real - 49"690
10 - Kazuya Oshima (Dallara-Toyota) - LeMans - 57"342
11 - Kazuki Nakajima (Dallara-Toyota) - Tom's - 1'02"439
12 - Daisuke Nakajima (Dallara-Honda) - Nakajima - 1'09"515
13 - Naoki Yamamoto (Dallara-Honda) - Mugen - 1'11"322
14 - Jann Mardenborough (Dallara-Toyota) - Impul - 1'16"868
15 - Yuji Kunimoto (Dallara-Toyota) - Cerumo/Inging - 1'17"410
16 - Yuhi Sekiguchi (Dallara-Toyota) - Impul - 1'18"764
17 - Takashi Kogure (Dallara-Honda) - B Max - 1'34"662

Giro più veloce: Koudai Tsukakoshi 1'34"259

Ritirati
42° giro - Narain Karthikeyan
30° giro - Takuya Izawa

Il campionato
1.Ishiura 25,5; 2.Lotterer 20; 3.Rosenqvist 16,5; 4.Sekiguchi, Gasly 15; 6.K.Nakajima 13; 7.Kobayashi 12,5; 8.Yamamoto 10,5; 9.Cassidy, Kunimoto 7.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone