formula 1

Racing Point e Aston Martin:
sempre più unite con Stroll Sr

Jacopo Rubino - XPB Images

La trasformazione della Racing Point in Aston Martin per il 2021 non s...

Leggi »
Mondiale Rally

Cancellato il Safari
Si tornerà in Kenya nel 2021

Mattia Tremolada

Nonostante i messaggi rassicuranti degli organizzatori nelle scorse settimane, alla fine i...

Leggi »
22 Nov [16:39]

Niente nuova Golf TCR,
Volkswagen preferisce l'elettrico

Jacopo Rubino

Volkswagen punta sempre più sull'elettrico. Una strategia che si riflette anche nel motorsport, e così la casa tedesca ha deciso di sacrificare il progetto TCR. L'ottava generazione della Golf, appena lanciata sul mercato, non avrà una versione destinata alle corse come è stato per la settima, presente in pista dal 2016 e schierata anche nel Mondiale WTCR.

"Volkswagen ha dimostrato l'enorme potenziale della propulsione elettrica, ora è il momento di fare il prossimo passo verso il futuro. Volkswagen si impegnerà appieno nella mobilità elettrica e fermerà impegni ufficiali nelle corse con motori a combustione interna", ha commentato Frank Welsch, membro del consiglio amministrazione. Tutto è iniziato dal prototipo ID.R, che ha stabilito tempi record alla Pikes Peak, al Nurburgring e Goodwood, e aprirà la strada a modelli da competizione basati sulla piattaforma modulare MEB, realizzata per la grande serie.

A dispiacere, è il fatto che la Golf VIII TCR sia stata già progettata e addirittura collaudata in pista da Johann Kristofferson e Benjamin Leuchter. Sven Meets, capo del reparto corse, soltanto pochi giorni fa a Macao spiegava a TouringCarTimes: "Speriamo di completare la macchina a marzo per l'omologazione. Abbiamo effettuato i primi test e adesso l'idea è di valutarne l'affidabilità". Ma si attendeva il via libera finale dai vertici aziendali. "Ci sono dei confronti in corso. Potremmo avere quattro auto, due, o nessuna. Tutto è possibile", diceva Smeets. Purtroppo ha prevalso la linea più radicale.

Resta da capire se al taglio sopravviverà almeno la vettura marchiata Cupra basata sulla Seat Leon, concepita sullo stesso pianale della Golf VIII e sviluppata in sinergia anche in pista. Sarebbe un peccato, visto che proprio la vecchia Leon Supercopa ispirò Marcello Lotti nel creare il regolamento TCR. L'altra "cugina" del terzetto, l'Audi RS3 LMS, è a sua volta in attesa di un'erede corsaiola per il 2021 con la prossima generazione.  

Quantomeno, Volkswagen Motorsport ha confermato supporto e ricambi alle squadre clienti "a lungo termine", consentendo di vedere ancora le attuali Golf TCR nei vari campionati nazionali e internazionali. Almeno per un po'.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone